Calciomercato Inter, Kumbulla: nerazzurri in vantaggio sulla Juve

Calciomercato
©LaPresse

Sul giovane difensore albanese c'è anche la Juve, ma i nerazzurri sono in vantaggio e intensificano le trattative: operazione da 35 milioni, con Kumbulla che rimarrebbe in prestito all'Hellas per la prossima stagione. Intanto, l'Inter cerca anche l'accordo con Cellino per Tonali

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

28 milioni più 7 di bonus. Eccola la cifra fissata dal Verona per Marash Kumbulla. 35 in totale. Il suo cartellino quindi non ha subito nessuna svalutazione da Covid, visto che a gennaio con il Napoli l'accordo era stato chiuso a 21+4, prima che il giocatore decidesse di rinviare la sua partenza. Gli incontri della settimana avuti dal Verona con Juve e Inter hanno confermato i nerazzurri in pole. La loro offerta è quella più convincente. Cash+giocatori e, cosa non da poco, la possibilità di lasciare il difensore ancora un anno in prestito all'Hellas. In settimana il Verona sentirà ancora la Juve, vedremo se i bianconeri hanno intenzione di far cambiare il borsino.

Tonali, Lautaro & Esposito

Per l'Inter è un segno positivo anche quello relativo alle proprie azioni nell'affare Tonali. L'Inter ha strappato il gradimento del giocatore, e sul mercato questa non è mai una cosa da poco, e dà forza a chi la ottiene. Ora però bisognerà trovare l'accordo con Cellino, tutt'altro che scontato. I nerazzurri devono decidere se affondare subito o prendersi ancora un po' di tempo, con il rischio che si scateni un'asta. Le valutazioni sono in corso. Così come per l'attacco. Acquisiti i 50 milioni più bonus per Icardi, l'Inter si guarda intorno e aspetta. Tutto ruota intorno a Lautaro. Se il Barcellona non pagherà la clausola, dovrà fare comunque un'offerta convincente, e Lautaro magari dovrà anche esporsi in prima persona. Soprattutto l'Inter per sedersi a parlare dovrà avere in mano un sostituto. Fin qui nessuna delle tre ipotesi si è realizzata. Intanto l'obiettivo immediato è blindare Sebastiano Esposito, in trattativa per il rinnovo del suo contratto in scadenza nel 2022. L'ultimo incontro con il suo agente Carpeggiani ha portato ad un'offerta del club e a un rilancio del giocatore, che vuole di più. Per questo le parti si risentiranno già ad inizio settimana.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.