Calciomercato Roma, offerta per Smalling al Manchester United per rinnovare il prestito

Calciomercato
©Getty

Regna ancora l'incertezza sulla possibilità che Chris Smalling possa vestire la maglia della Roma anche nella prossima stagione. Il club di Pallotta e il Manchester United continuano a trattare ma i Red Devils non sono ancora convinti dell'offerta dei giallorossi

BRESCIA-ROMA LIVE

Non è ancora arrivata l’intesa tra la società giallorossa e il Manchester United che permetta a Chris Smalling di restare a Roma anche nella prossima stagione. Le parti continuano a trattare, l’offerta fatta per trattenere il difensore un altro anno in prestito versando ai Red Devils altri 3 milioni di euro (prima di riscattarlo obbligatoriamente al termine della prossima stagione pagando il suo cartellino circa 14-15 milioni) ancora non convince lo United che continua a chiedere di più.

Fonseca è fiducioso

approfondimento

Fonseca: "Dzeko è stanco, dovrò valutarlo"

A questo proposito, nella conferenza stampa della vigilia del match contro il Brescia (che Smalling non giocherà causa infortunio), l’allenatore Paulo Fonseca ha parlato così della possibilità che il difensore giochi anche le gare in Europa con la maglia giallorossa: “Stiamo lavorando perché Chris rimanga a Roma, siamo fiduciosi che possa restare per l’Europa League”. 

Si lavora sulle uscite: Fuzato in Portogallo

In attesa di concentrarsi sui profili giusti per rinforzare la rosa per la prossima stagione, la Roma lavora sulle uscite. Il giovane portiere Daniel Fuzato, che ha rinnovato il contratto fino al 2023 coi giallorossi, è pronto a partire con direzione Portogallo: accordo raggiunto per il trasferimento in prestito del brasiliano classe 1997 al Gil Vicente. Fuzato era arrivato in Italia nell’estate del 2018 dal Palmeiras.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche