Sassuolo, Carnevali: "Sogno Chiellini, gli farei un triennale. Non vendiamo i nostri big"

Calciomercato

L'ad neroverde a Tuttosport: "Chiellini è un campione, farebbe crescere velocemente i nostri giovani. Sarei disposto a fargli tre anni di contratto. Potremmo fare qualche operazione con la Juve. Non vendiamo Caputo, Boga, Berardi e Locatelli"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTIVE LIVE

L'ennesima grande stagione, un sogno Europa mai così vivo (ottavo posto a -4 dal Milan), un campionato che potrebbe regalare ancora tante soddisfazioni e il pensiero sempre vigile al mercato. Con un sogno che, in casa Sassuolo, ha un nome e cognome preciso. "Vorrei Chiellini. Giorgio è un campione e farebbe crescere velocemente tutti i nostri giovani. Sarei disposto a fargli tre anni di contratto e correrei volentieri anche il rischio di farmi portare via da lui pure la scrivania da amministratore delegato", ha ammesso in un’intervista rilasciata a Tuttosport Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo. Bianconeri prossimi rivali in campionato, ma possibili alleati sul mercato: "​Kaio Jorge in sinergia con la Juve? Non credo. Detto questo, con la società bianconera abbiamo ottimi rapporti. Se ci sarà la possibilità, faremo qualche operazione. Hanno tanti giovani interessanti. Battere la Juve? Io ci credo in un risultato positivo. Siamo in forma e non ci poniamo limiti", ha aggiunto Carnevali.

"Non vendiamo Caputo, Boga, Berardi e Locatelli"

approfondimento

Gestione del turnover: De Zerbi re, Sarri è ultimo

Dal sogno Chiellini in entrata, alle tante richieste per i gioielli neroverdi: “Caputo, Boga, Berardi e Locatelli non li vendiamo. Abbiamo molte richieste, ma abbiamo stoppato qualsiasi interesse sul nascere. La nostra linea è chiara: non cediamo i migliori perché abbiamo un progetto ambizioso con De Zerbi”, ha ammesso Carnevali. “Puntiamo a trasformare Berardi nella nostra bandiera. Non ci poniamo limiti. Il nostro modello è l’Atalanta, anche se ovviamente loro hanno una storia diversa dalla nostra. Intanto adesso vorremmo provare ad arrivare davanti al Milan. Scamacca? Il suo futuro è al Sassuolo”, ha affermato l’ad neroverde Carnevali. Che ha concluso con una battuta su Paratici e Marotta: “Se faranno affari insieme? ​Penso di sì, principalmente perché rappresentano due proprietà che sono in buoni rapporti. Zhang e Agnelli si sentono spesso".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche