Genoa, è rivoluzione: Nicola in bilico. Faggiano Ds al posto di Marroccu?

Calciomercato
©Getty

Difficile la conferma di Nicola: per la panchina sondato l'ex Fabio Liverani, che però difficilmente arriverà. Via anche il direttore sportivo Marroccu: si lavora all'arrivo di Daniele Faggiano dal Parma

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Conquistata la permanenza in Serie A all'ultima giornata, il Genoa prepara una rivoluzione tecnica per la stagione 2020-21. Difficilmente, nonostante la salvezza raggiunta e i 28 punti conquistati nelle 21 partite sotto la sua gestione, ci sarà ancora Davide Nicola sulla panchina rossoblù. Tra i nomi in pole per la sua sostituzione c'è Fabio Liverani, retrocesso con il suo Lecce all'ultima giornata dopo un testa a testa proprio con il Genoa. Liverani ha allenato il Genoa nella stagione 2013/2014, con esonero a fine settembre dopo una vittoria, un pareggio e cinque sconfitte. Il Genoa ha pensato a lui, ma difficilmente tornerà a Genova

Direttore sportivo: addio Marroccu, Faggiano favorito

leggi anche

Preziosi: "Genoa in vendita, è il momento giusto"

L'allenatore non sarà l'unica novità nel Genoa del futuro, che punta a invertire il trend degli ultimi due anni. Il presidente Enrico Preziosi, dopo aver annunciato un possibile addio ai microfoni di Radio Anch’io Sport ("Dopo 35 anni forse è il momento di fare un passo indietro" erano state le sue parole), non ha rinnovato la fiducia al ds Francesco Marroccu, a un passo dall'addio ai rossoblù dopo soli otto mesi dall'arrivo a Genova. Il favorito per la poltrona di direttore sportivo è Daniele Faggiano, che può arrivarea Genova dal Parma. Nella sua nuova avventura in rossoblù, il dirigente di origini pugliesi avrebbe pieni poteri sulla scelta del futuro allenatore del Grifone.

Parma, poker di idee per sostituire Faggiano

Il Parma studia intanto i profili che potrebbero sostituire Faggiano nel ruolo di direttore sportivo. I nomi valutati dal club emiliano per il ruolo sono quelli di Federico Cherubin della Juventus, Stefano Marchetti del Cittadella e soprattutto di Dario Baccin dell'Inter. Prende quota però anche la soluzione "interna", con la promozione a responsabile dell'area tecnica di Alessandro Lucarelli, ex capitano e oggi club manager del Parma.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche