Inter-Kolarov, ci siamo: intesa di calciomercato con la Roma a un passo

Calciomercato

Forbice minima tra la richiesta della Roma (2 milioni di euro) e la proposta nerazzurra: l'esperto esterno serbo, che ha già accettato la destinazione Inter, è vicinissimo ad approdare alla corte di Antonio Conte

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Aleksander Kolarov corre veloce verso un futuro a tinte nerazzurre. L’esperto esterno sinistro, che Antonio Conte ha individuato come il profilo giusto per la prossima stagione – l’allenatore dell’Inter pensa a utilizzarlo anche come terzo di sinistra di una difesa a tre –, ha infatti già dato l’ok al suo trasferimento a Milano e adesso Inter e Roma sono vicinissime a trovare un’intesa sull’indennizzo per sbloccare il trasferimento. Kolarov, in scadenza di contratto nel giugno del 2021, e il suo nuovo agente – Alessandro Lucci – non vogliono infatti andare via dalla Roma senza un accordo che accontenti tutti: in giornata le parti in causa hanno avuto diversi colloqui che hanno avvicinato in maniera ormai definitiva la fumata bianca dell’affare. Per far partire l’esterno serbo classe 1985, la Roma chiede infatti 2 milioni di euro mentre l’Inter è disposta a offrire una cifra leggermente più bassa: una forbice minima che lascia presagire il buon esito dell’operazione.

Esperienza e… gol

leggi anche

Kolarov dice sì all'Inter: ora accordo con la Roma

Kolarov dunque promesso sposo nerazzurro, con Conte che nei colloqui con la dirigenza dei giorni scorsi ha approvato la scelta dell’esterno sinistro. 42 presenze, 7 gol e 5 assist nell’ultima stagione con la maglia della Roma, Kolarov rappresenta nelle idee di Conte il profilo di esperienza utile a rinforzare la rosa oltre a una risorsa importante anche in grado di garantire diversi gol su calcio piazzato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche