Juventus, Locatelli in Nazionale: "Pirlo il mio idolo". Le news di calciomercato

Calciomercato

Il centrocampista del Sassuolo, convocato per la prima volta in Nazionale, parla dal ritiro di Coverciano rispondendo al corteggiamento dei bianconeri: "Pirlo è sempre stato il mio idolo, la Juve sarebbe un sogno"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Nei radar della Juventus, Manuel Locatelli ha risposto alle domande di calciomercato che lo riguardano, nel corso della conferenza stampa tenuta assieme a Ciccio Caputo e Alessandro Bastoni. Dei tre esordienti azzurri convocati dal ct Mancini, il centrocampista del Sassuolo è quello che negli ultimi giorni è stato accostato ai campioni d'Italia, sempre attenti a rinnovarsi pescando tra i migliori prospetti del calcio italiano.

L'ex rossonero pare aver apprezzato il corteggiamento dei bianconeri, esponendosi in modo piuttosto chiaro: "Adesso mi godo il momento perché essere in Nazionale è un sogno che avevo fin da bambino, ma per quanto riguarda Pirlo è sempre stato il mio idolo e la Juve sarebbe un sogno". 

Su Tonali in rossonero: "Se lo merita"

approfondimento

Rinascimento Italia, ecco la nuova maglia azzurra

"Non ho rimpianti per come sono andate le cose con il Milan - ha aggiunto il centrocampista classe '98 - L'esperienza che sto vivendo nel Sassuolo mi sta aiutando a crescere e migliorare, ho sentito fiducia e per me è una rivincita. Tonali in rossonero nel posto che qualche anni fa era mio? Il Milan ha fatto le sue scelte e vanno rispettate, auguro a Sandro tutto il meglio, se arriva lì è perché se lo merita".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche