Benevento, è ufficiale l'acquisto di Lapadula: le prime immagini allo stadio Vigorito

Calciomercato

Il club giallorosso ha perfezionato l'acquisto dell'attaccante dal Genoa a titolo definitivo per 4 milioni di euro. Lapadula ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2023: "Grazie Benevento, mi avete fatto sentire subito come uno di voi"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Gianluca Lapadula è un nuovo calciatore del Benevento: dopo l'ultima stagione in prestito al Lecce, l'attaccante di proprietà del Genoa si è trasferito a titolo definitivo nella formazione neopromossa in Serie A, per una cifra che si aggira intorno ai 4 milioni di euro. Dopo aver siglato il proprio accordo fino al 30 giugno 2023 con la società giallorossa, Lapadula ha subito avuto modo di prendere confidenza con quello che sarà presto il suo nuovo stadio, il Ciro Vigorito di Benevento.

Lapadula al Benevento

"Grazie Benevento, mi avete fatto sentire parte di voi"

approfondimento

Calendario Serie A 2020 2021: tutte le giornate

Le prime sensazioni per questa nuova avventura, Lapadula le ha affidate ai propri profili social, accompagnandole ad alcune immagini del suo primo giorno da giocatore del Benevento: "Grazie Benevento! Grazie perché mi avete fatto sentire da subito parte di voi, grazie per la fiducia che mi state dimostrando! LET’S GO!". La formazione giallorossa punta anche sui suoi gol, 13 in 27 presenze nell'ultima stagione a Lecce, per provare a mantenere quella Serie A, riconquistata l'anno scorso a suon di record dopo sole due stagioni dalla retrocessione del 2017-2018.

Il comunicato del Benevento

leggi anche

Benevento, Inzaghi: "Spiace il rinvio al debutto"

"Il Benevento Calcio comunica di aver raggiunto un accordo con la società Genoa CFC per l’acquisizione, a titolo definitivo, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Gianluca Lapadula. L’attaccante ha sottoscritto con il club sannita un contratto fino al 30 giugno 2023. Il bomber, reduce dall’esperienza con il Lecce (25/11), vanta nella sua carriera 248 presenze e 100 goal. Il classe ’90, dopo aver indossato le casacche di Ravenna, Frosinone e Teramo (38/21), nella stagione 2015/16 in Serie B conquista con il Pescara la promozione nella massima serie mettendo a segno 30 marcature (capocannoniere del campionato) in 44 presenze. Attirate le attenzioni del Milan di Montella, l’anno successivo all’ombra della Madonnina, vince la Supercoppa Italiana totalizzando 27 presenze e 8 segnature. Nel ricco palmares del centravanti figura anche una Coppa Slovena vinta con il Gorica".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche