Chiesa alla Juventus, è ufficiale: le news di calciomercato. VIDEO

Calciomercato

L'esterno offensivo della Nazionale ha svolto le visite mediche in una clinica di Firenze prima del deposito del contratto e dell'ufficialità. Diventa un nuovo giocatore della Juventus con la formula del prestito con obbligo di riscatto: operazione da 60 milioni

CALCIOMERCATO, TUTTO SULL'ULTIMO GIORNO DI MERCATO

Federico Chiesa e la Juventus si sono detti “sì”. Nell'ultimo giorno di mercato l’esterno offensivo classe 1997 si è presentato alla clinica Fanfani di Firenze per svolgere le visite mediche, con il permesso della Nazionale per lasciare momentaneamente il ritiro di Coverciano. Il contratto è stato depositato poco dopo le 17.30: Chiesa si trasferisce alla Juventus in prestito oneroso biennale con diritto di riscatto pronto a trasformarsi in obbligo al verificarsi di determinate semplici condizioni. Operazione da 60 milioni di euro, bonus inclusi.

Cifre e formula dell'affare

approfondimento

Juve, tutte le news sull'ultimo giorno di mercato

La Juventus pagherà 2 milioni di euro di prestito per il primo anno e 8 per il secondo, mentre il riscatto fissato a 40 milioni di euro diventerà obbligatorio se si realizzerà almeno una di queste tre condizioni: il posizionamento della Juve tra le prime 4 in campionato; il raggiungimento da parte di Chiesa del 60% delle presenze (da almeno 30 minuti); se Chiesa realizzerà 10 gol e 10 assist nel suo biennio bianconero. 10 milioni di prestito (2 il primo anno, 8 il secondo), diritto di riscatto – pronto a diventare obbligo – a 40 milioni, ma anche ulteriori 10 milioni di bonus: queste le cifre dell’affare Chiesa-Juve. A permettere ai bianconeri di piazzare l’affondo decisivo per il calciatore della Fiorentina sono state le cessioni in prestito di Douglas Costa al Bayern Monaco e di De Sciglio al Lione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche