Calciomercato Juventus, Rovella più vicino: Portanova contropartita per il Genoa

Calciomercato
©LaPresse

I bianconeri vicini a chiudere per il centrocampista in scadenza di contratto a giugno: Portanova dovrebbe essere la contropartita scelta dai rossoblù, che potrebbero comunque contare ancora sul centrocampista classe 2001 che resterebbe in prestito in Liguria

JUVE-UDINESE LIVE

Uno sguardo al presente, l’altro al futuro. Se uno degli obiettivi del mercato di gennaio della Juventus è quello di trovare un'alternativa a Morata capace di dare maggiori rotazioni a Pirlo nel reparto offensivo, l’altro è quello di assicurarsi il talentuoso Nicolò Rovella, centrocampista classe 2001 del Genoa in scadenza di contratto a giugno. Il club bianconero ha intensificato i contatti con l’obiettivo di chiudere al più presto l’operazione, anticipando la concorrenza: affare non ancora completamente definito, ma la trattativa procede spedita, le due società lavorano ormai ai dettagli e il giocatore è sempre più vicino a diventare bianconero.

Portanova nell'affare Rovella

approfondimento

Obiettivo Europa: CR7 carica la Juve su Instagram

L'operazione che dovrebbe portare Rovella alla Juve accontenterebbe un po’ tutti: il ragazzo in primis, ma anche il Genoa che non perderebbe il calciatore a parametro zero e lo avrebbe ancora a disposizione, visto che i bianconeri con ogni probabilità lo lasceranno in prestito in rossoblù, resta da capire se per 6 o 18 mesi. Juve inoltre che è pronta a mettere sul piatto una contropartita tecnica: il Genoa non ha ancora deciso, ma il nome preferito dal club rossoblù è quello di Manolo Portanova, centrocampista classe 2000 che in questa stagione vanta due presenze in Serie A con la Juve. Portanova, inoltre, che è figlio d’arte: il padre Daniele, difensore, ha giocato anche nel Genoa nel corso della sua carriera.

I numeri del baby Rovella

approfondimento

I maratoneti della A: primo Rovella. E i big?

Personalità e geometrie, nei momenti in cui la squadra rossoblù è stata decimata dal focolaio di coronavirus scoppiato all’interno del gruppo, Rolando Maran (all'epoca allenatore del club, oggi guidato da Ballardini) ha affidato – con ottimi risultati – le chiavi del centrocampo a Rovella. Il classe 2001 ha esordito in Serie A il 21 dicembre 2019 contro l’Inter, collezionando due presenze nello scorso campionato; quest’anno invece sono già 7 le volte in cui è stato impiegato, più un’altra presenza in Coppa Italia. Rovella, già nel giro dell’Under 21 azzurra, era attenzionato da diversi club anche per via della situazione contrattuale che lo vede in scadenza a giugno: ora lo scatto della Juve, vicina a bruciare la concorrenza.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche