Milan, Maldini: "Mandzukic e Ibra? Non c'è bisogno soltanto di bravi ragazzi"

Calciomercato

Il direttore tecnico rossonero ha analizzato l'arrivo dell'ex attaccante della Juventus, in funzione anche della coppia che andrà a formare con Ibrahimovic: "Il suo arrivo conferma la nostra strategia, basata su un gruppo giovane e su rinforzi già pronti". E sul possibile arrivo di Tomori: "Volevamo prenderlo già la scorsa estate"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

Da una parte il campo, con il Milan concentrato a mantenere la vetta della classifica, dall'altra il calciomercato, con le visite mediche sostenute nella mattinata di lunedì da Mario Mandzukic a Milano e il probabile arrivo di Fikayo Tomori dal Chelsea nei prossimi giorni. A pochi minuti dall'inizio del match contro il Cagliari, Paolo Maldini ha fatto il punto sul mercato rossonero ai microfoni di Sky Sport: "L'arrivo di Mandzukic è la conferma di una strategia, basata su una squadra giovane con rinforzi già pronti. Ci ha portato grandi risultati anche nella passata stagione e continueremo su questa strada".

"Mandzukic? Non servono solo bravi ragazzi"

leggi anche

Mandzukic prende la numero 9: oggi l'ufficialità

Sull'arrivo di Mandzukic, Maldini non ha dubbi: "Conosciamo bene il suo carattere, abbiamo avuto occasione di parlare con lui. Abbiamo contatti continui con l'allenatore che deve dare l'ok per operazioni di questo tipo ma la decisione finale è sempre della società. Quelli che hanno giocato lo sanno, non c'è bisogno nel calcio solo di bravi ragazzi, non che Mario non lo sia, ma c'è bisogno di gente determinata in campo". 

"Tomori? Abbiamo cercato di prenderlo anche in estate"

leggi anche

Chi è Tomori, vicinissimo al Milan

Un'altra trattativa in dirittura d'arrivo è quella che porterebbe Tomori dal Chelsea al Milan in prestito con diritto di riscatto fissato a 30 milioni di euro. Maldini ha confermato l'esistenza di questa possibile operazione: "In questo mercato le cose si possono non fare anche per un dettaglio che manca. E' un mercato dinamico, ma è normale che se seguiamo Tomori e abbiamo cercato di prenderlo anche l'estate scorsa è perchè abbiamo visto in lui qualche caratteristica che pensiamo sia giusta per completare il nostro reparto difensivo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.