Jorge Mendes: "Cristiano Ronaldo non andrà allo Sporting Lisbona l'anno prossimo". Le news

Calciomercato
©LaPresse

L'agente della stella della Juventus fa chiarezza in un'intervista rilasciata a Record: "Cristiano è orgoglioso del titolo conquistato dallo Sporting ma al momento il Portogallo non è nei suoi piani per il futuro". Dichiarazioni che arrivano a poco più di un giorno di distanza dalle parole di mamma Dolores, che aveva spiegato ai tifosi dello Sporting che avrebbe provato a convincere CR7 a tornare a Lisbona

JUVE-INTER LIVE  -  FUTURO CR7, LE PAROLE DI MAMMA DOLORES AI TIFOSI DELLO SPORTING

"Al momento i piani per il futuro di Cristiano Ronaldo non passano dal Portogallo". Jorge Mendes, agente dell'attaccante della Juventus, fa chiarezza in un'intervista rilasciata al quotidiano sportivo portoghese Record sul futuro del suo assistito. "Cristiano è orgoglioso del titolo conquistato dallo Sporting, come ha pubblicamente dimostrato - sottolinea Mendes - ma al momento il Portogallo non è nei suoi piani". Dichiarazione che non nasconde l'affetto che CR7 ha per il club che l'ha lanciato nel calcio che conta, permettendogli di esordire in prima squadra nel 2002 e mettersi in luce fino al passaggio al Manchester United, ma al tempo stesso allontana la possibilità che Ronaldo torni a Lisbona già nella prossima stagione.

La suggestione alimentata da mamma Dolores

approfondimento

CR7-Dybala, 100 reti con la Juve a braccetto

Di certo c'è che l'attaccante classe 1985, fresco di centesimo gol con la maglia della Juventus, definirà il suo futuro a fine stagione. Il suo contratto in bianconero scadrà a giugno 2022 e la suggestione Sporting Lisbona era stata alimentata nelle scorse ore anche dalle parole rivolte da Dolores Aveiro, madre di Cristiano, ai tifosi dello Sporting in festa per la conquista del titolo: "Gli parlerò e proverò a convincerlo a tornare l'anno prossimo allo stadio Alvalade e vestire i colori dello Sporting", aveva detto, ripresa dalle telecamere della televisione portoghese TVI 24. Una "promessa" fatta ai tifosi dopo la vittoria del titolo nazionale da parte dello Sporting, che non vinceva il campionato da 19 anni. Un successo celebrato anche sui social da Cristiano Ronaldo. Le parole della signora Dolores sono state però anche quelle di chi, oltre ad essere LA madre di uno dei calciatori più forti del mondo, è anche una grande tifosa dello Sporting. Il ritorno a Lisbona di CR7, stando ad ascoltare Mendes, non è un'ipotesi percorribile già nell'estate 2021.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport