Barcellona in pole per Donnarumma. C'è anche il Psg, Juve in stand-by. Le news di mercato

Calciomercato
©Getty

Quello spagnolo è al momento il club che sta premendo di più per Donnarumma ed è anche il più appetibile per il portiere rossonero. Operazione in corso, slegata dal futuro di Ter Stegen, attuale titolare del Barça tra i pali. Il Psg continua a monitorare la situazione del portiere della Nazionale. In stand-by la Juventus: i bianconeri vogliono prima definire la situazione di Szczesny

DONNARUMMA, LA SUA STORIA AL MILAN

Il Barcellona è la squadra più interessata e più appetibile in questo momento per Gianluigi Donnarumma. Il portiere della Nazionale lascerà il Milan dopo il mancato accordo sul rinnovo del contratto e i blaugrana in questo momento sono in pole come sua prossima destinazione. Una soluzione gradita allo stesso Donnarumma, che ripercorrerebbe le orme degli ultimi calciatori italiani che hanno vestito la maglia del Barcellona (Albertini e Zambrotta). L'eventuale acquisto del portiere - ormai ex Milan - sarebbe indipendente dal futuro di Ter Stegen, attuale titolare tra i pali.  Prima di entrare nella fase decisiva della trattativa per Donnarumma, il Barça deve però definire alcune situazioni riguardanti il fair-play finanziario e il tetto salariale fissato dalla Liga. Non è da escludere la possibilità di annunci ufficiali sul futuro del portiere classe 1999 già prima dell'inizio dell'Europeo, fissato per l'11 giugno. 

Su Donnarumma anche Psg e Juve: la situazione

leggi anche

Maldini saluta Gigio: "Le strade si dividono"

Su Donnarumma ci sono anche altre due società. Il Psg, nonostante il recente rinnovo del contratto con l'esperto Keylor Navas, continua a monitorare la situazione del portiere italiano come un'opportunità da cogliere e attende risposte dall'entourage del calciatore. In stand-by invece al momento è la Juventus. In questi giorni il club bianconero non ha premuto per sedersi al tavolo con l'agente del portiere, Mino Raiola, e valuta prima il discorso legato al futuro di Wojciech Szczesny, che ha ancora un contratto di tre anni ed è l'attuale titolare tra i pali. Non è da escludere però che nei prossimi giorni i bianconeri possano provare a cambiare strategia, muovendosi anche senza avere certezze sul futuro di Szczesny, e provare lo stesso a portare Donnarumma a Torino.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport