Inter-Chelsea, si lavora per Hakimi: idea Christensen contropartita. Le news di mercato

Calciomercato
©Getty

Continua la corsa all'esterno marocchino tra Chelsea e PSG, al momento entrambe ferme a un'offerta da 60 milioni di euro (non sufficiente per strapparlo all'Inter). Il club inglese potrebbe però inserire nella trattativa alcune contropartite tecniche interessanti per i nerazzurri: l'ultimo nome è il difensore centrale Christensen, oltre a quello di Emerson Palmieri

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Il nome che tiene banco in casa Inter per quanto riguarda il calciomercato è quello di Achraf Hakimi: sull'esterno marocchino è fortissimo l'interessamento da parte di Chelsea e Paris Saint-Germain, entrambe ferme al momento a un'offerta da 60 milioni di euro (non sufficiente per strappare il calciatore ai nerazzurri). Con il club inglese, però, il dialogo potrebbe essere più proficuo nei prossimi giorni visto che nella trattativa potrebbero essere inserite una o più contropartite tecniche ritenute interessanti dall'Inter. Una è Emerson Palmieri, sul quale però il Chelsea ha un'opzione per prolungare unilateralmente di un'altra stagione il contratto che attualmente scade nel 2022 e per questo motivo richiede una cifra che si aggira sui 15-20 milioni di euro (mentre l'Inter lo vorrebbe in prestito). Un altro nome del quale si è parlato in questi giorni è quello di Andreas Christensen, difensore centrale classe 1996, subentrato a Thiago Silva nel corso del primo tempo della finalissima di Champions League, vinta contro il Manchester City.

Proposto rinnovo annuale per Ranocchia e Young

Focus rinnovi

D'Ambrosio prolunga, offerto contratto a Young

Intanto l'Inter continua a lavorare sul fronte rinnovi: proposto un rinnovo di contratto annuale a Ranocchia e Young (in scadenza il prossimo 30 giugno) a cifre inferiori rispetto a quelle percepite fino ad ora. Per fornire un'alternativa in più a Inzaghi è possibile anche il rientro dal prestito allo Standard Liegi di Zinho Vanheusden, difensore centrale classe '99 che nell'ultima stagione ha collezionato 17 presenze in tutte le competizioni con il club belga. Problemi invece per il riscatto di Joao Mario da parte dello Sporting Lisbona: l'offerta del club portoghese è al momento troppo bassa e non è stata presa in considerazione. Si attende una proposta ufficiale da parte di altri club interessati, come Nizza e Villarreal.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport