Gattuso verso il Tottenham, Fonseca allenatore salta per motivi fiscali

Calciomercato
©Getty

Dopo la separazione dalla Fiorentina ufficializzata nelle scorse ore, l’ex allenatore del Napoli è diventato l’opzione principale per la panchina del Tottenham. L’accordo dei londinesi con Fonseca era solo da formalizzare, ma non è stato possibile procedere per motivi fiscali. La Fiorentina, invece, vira su Italiano e sarebbe pronta a pagare la clausola di 1 milione allo Spezia

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Da due intese mancate potrebbe nascere ora una nuova, e a questo punto clamorosa, opportunità. Tutto nel giro di poche ore. È quanto sta accadendo sull'asse Firenze-Londra, dove in breve tempo si sono verificate due separazioni inattese: prima quella di Gennaro Gattuso dalla Fiorentina, che aveva già firmato un contratto con i viola - non depositato - meno di un mese fa;  poi quella di Paulo Fonseca dal Tottenham, che nonostante l'accordo preliminare già trovato alla fine non siederà sulla panchina degli Spurs a causa di alcuni problemi fiscali che hanno reso meno sostenibile l'affare. Tutto da rifare, dunque, per i dirigenti dei Viola e dei londinesi, che però non hanno perso tempo e hanno già portato avanti diversi discorsi per il fututo delle rispettive panchine. E la primissima idea di Paratici, una volta tramontata l'ipotesi Fonseca, è stata proprio quella di contattare Gattuso, che ha immediatamente dato il suo gradimento di massimo a un trasferimento a Londra e ora è vicino a firmare un biennale. La Fiorentina, invece, dopo un primo nuovo contatto proprio con l'ex allenatore della Roma e le idee che portavano ai nomi di Claudio Ranieri e Rudi Garcia, a proposito di ex romanisti, sembrerebbe ora intenzionata a puntare tutte le sue fiches su Vincenzo Italiano. Nonostante il rinnovo di contratto con lo Spezia, l'idea stuzzica l'allenatore autore di una grande salvezza e la società di Commisso sarebbe pronta a pagare il milioni di clausola rescissorria ai liguri.

La rottura tra Gattuso e la Fiorentina

vedi anche

Gattuso non allenerà la Fiorentina: è ufficiale

Nelle scorse ore, la Fiorentina aveva ufficializzato l’interruzione del rapporto con Gennaro Gattuso, riferendo che la decisione era stata presa di comune accordo. Alla base della scelta, ci sarebbero state delle divergenze incolmabili sulle strategie da adottare sul mercato, che hanno incrinato in modo definitivo i rapporti tra il club e l’allenatore. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche