Messi al Psg, indosserà la maglia numero 30: "Non vedo l'ora, abbiamo le stesse ambizioni"

L'ANNUNCIO

Dopo le visite mediche e la firma sul contratto, il campione argentino è stato annunciato ufficialmente dal club parigino. Per Messi contratto fino al 2023 con opzione per un altro anno. Indosserà la maglia numero 30, come quando debuttò con il Barcellona. "Non vedo l'ora di iniziare, io e il Psg abbiamo le stesse ambizioni". Oggi alle 11 la conferenza di presentazione (diretta su Sky Sport 24 e skysport.it)

REIMS-PSG, L'ESORDIO DI MESSI LIVE

Lionel Messi è un nuovo calciatore del Paris Saint-Germain, adesso è ufficiale. Dopo essere arrivato nella giornata di martedì 10 agosto a Parigi e aver svolto le visite mediche con il suo nuovo club, il campione argentino ha firmato un contratto fino al 2023, con opzione per un ulteriore anno, come annunciato dalla stessa società parigina attraverso questa nota apparsa sui propri canali ufficiali: "Il Paris Saint-Germain è lieto di annunciare che Leo Messi ha firmato un contratto di due anni, con opzione per un anno aggiuntivo". "Il sei volte vincitore del Pallone d’Oro - prosegue ancora il comunicato - è considerato una leggenda del suo sport e una vera fonte d'ispirazione per tutte le generazioni sul terreno di gioco e fuori. La firma di Leo conferma le ambizioni del Psg e offre ai tifosi del Club una squadra eccezionale che promette di far vivere incredibili momenti di calcio nei prossimi anni".

Maglia numero 30, come al debutto con il Barça

vedi anche

Psg, con Messi è una formazione stellare

Dopo che in rete erano circolate diverse immagini che spoileravano la notizia, attraverso un video postato sui propri profili social il Psg ha svelato ufficialmente quale sarà il numero di maglia di Leo Messi. Il sei volte Pallone d'Oro ha scelto di indossare il 30, lo stesso utilizzato nel giorno del suo debutto con la maglia del Barcellona. Allora era il 16 ottobre 2004, Leo aveva appena 17 anni e con i blaugrana sfidava l'Espanyol. In campo, come avversario, in quella occasione c'era anche Mauricio Pochettino, che adesso, diciassette anni più tardi, lo guiderà in panchina in questa nuova avventura al Psg: una chiusura del cerchio pressoché perfetta. 

Messi al Psg, le sue prime parole: "Qui per fare qualcosa di grande"

vedi anche

Messi-Psg, le foto del suo primo giorno a Parigi

Insieme all'ufficialità, sono arrivate anche le prime parole di Leo Messi da nuovo giocatore del Psg. L'argentino si è detto entusiasta della nuova avventura: "Non vedo l'ora di iniziare un nuovo capitolo della mia carriera a Parigi – ha detto l'ex Barcellona -. Il Club e la sua visione si adeguano perfettamente alle mie ambizioni. Conosco fino a che punto i giocatori e lo staff tecnico di questa squadra siano talentuosi. Sono determinato a costruire al loro fianco qualcosa di grande per il Club e per i tifosi. Non vedo l'ora di giocare al Parco dei Principi".

Messi firma Psg
©Getty

Al Khelaifi: "Fieri di accogliere Leo, vogliamo fare la storia"

Soddisfatto il presidente Nasser Al Khelaifi: "Sono lieto che Leo Messi abbia scelto di raggiungere il Psg - si legge sempre sul sito del club - e noi siamo fieri di accoglierlo a Parigi con la sua famiglia. Non ha nascosto la sua voglia di continuare ad alti livelli e a vincere dei trofei. L'ambizione del Club è identica. L'arrivo di Leo nel nostro team di classe mondiale conferma la rilevanza e il successo del nostro reclutamento. Con il nostro grande allenatore e il suo staff sono impaziente di vedere fare la storia alla nostra squadra per tutti i nostri tifosi nel mondo”

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche