Psg, Al-Khelaifi: "Orgoglioso di presentare Messi. Mbappè? Resta qui per vincere"

Calciomercato

Il presidente del Paris Saint-Germain al fianco di Messi durante la presentazione del campione argentino: "Giornata storica per tutto il mondo del calcio, presentiamo un giocatore che dà magia a questo sport. Speriamo che tutti ne possano beneficiare". E sul futuro di Mbappè: "Vogliamo vincere e Kylian resterà per farlo insieme a noi"

MESSI AL PSG, LA CONFERENZA

Prima l'arrivo nella giornata di martedì, poi le prime parole da nuovo giocatore del Paris Saint-Germain. Parigi è letteralmente impazzita per Leo Messi, che nella mattinata di mercoledì ha tenuto la sua prima conferenza stampa con il club francese. Al fianco del campione argentino c'era anche il presidente Nasser Al-Khelaifi, che ha introdotto così il nuovo acquisto del Psg: "Sono molto orgoglioso di presentare oggi Leo come giocatore del PSG. Giorno incredibile e storico per questo club e per tutto il mondo del calcio. Momento fantastico, tutti conoscono Leo: l'unico ad aver vinto per 6 volte il Pallone d'Oro, un giocatore che dà magia al calcio. Tutto il campionato ha alzato il suo livello, tutto va migliorando perché tutto il mondo vuole vedere il Paris Saint-Germain e questo porta benefici anche ad altri club. Colgo l'occasione per ringraziare tutti i presidenti e i dirigenti degli altri club, che mi hanno fatto i complimenti. Spero che tutto il mondo, non soltanto la Francia, possa beneficiare di tutto questo".

"Mbappè resta qui per vincere"

approfondimento

Psg, con Messi è una formazione stellare

Il numero uno del Paris Saint-Germain ha proseguito, ribadendo le ambizioni sempre più grandi di questo club e la volontà di mantenere tutti i campioni in rosa, permettendo a Pochettino di disporre del tridente Neymar-Mbappè-Messi: "Credo che ognuno sa quale sia il nostro obiettivo, che è vincere. Il nostro obiettivo da sempre non cambia, con l'arrivo di Leo. Ma al momento non abbiamo vinto nulla: dobbiamo lavorare e vincere trofei, abbiamo bisogno di questa mentalità vincente. Mbappè? Voglio una squadra competitiva, Kylian resta qui per vincere".

"Rispettato il fair play finanziario"

vedi anche

Messi-Psg, le foto del suo primo giorno a Parigi

Infine, Al-Khelaifi ha risposto a chi lo interrogasse sul tema del fair play finanziario e sulle enormi spese sostenute dal suo club in questa campagna acquisti estiva: "Per quanto riguarda l'aspetto finanziario abbiamo seguito tutte le leggi del fair play finanziario. Rispettiamo tutto quanto e prima di fare qualsiasi passo parliamo con i nostri partner e ci confrontiamo con la Ligue 1. Questo ha reso possibile la firma di Leo. Avevamo un grande desiderio da entrambe le parti di concludere questa trattativa. Troppe volte si vuole vedere il negativo ma bisogna cercare il lato positivo, perché tutto è stato fatto seguendo la volontà di tutti e stiamo controllando dettagliatamente tutte le cifre e gli aspetti economici".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche