Juventus, ufficiale l'arrivo di Locatelli dal Sassuolo. Le news di calciomercato

juventus

Il centrocampista classe 1998 è stato annunciato dal club bianconero: operazione da 37.5 milioni di euro. Era arrivato al J-Medical per le visite mediche alle 9, accolto dall'entusiasmo dei tifosi presenti, e ha concluso i test alle 15: "La Juve era il desiderio che esprimevo al soffio di ogni candelina"

JUVE, LA CONFERENZA DI LOCATELLI LIVE - CALCIOMERCATO, NEWS LIVE

Manuel Locatelli è un nuovo giocatore della Juventus. Il club bianconero ha annunciato l’arrivo dal Sassuolo del centrocampista campione d’Europa con l’Italia, esplicitando i dettagli dell'accordo con la società emiliana: “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto un accordo con la società U.S. Sassuolo Calcio per l’acquisizione gratuita, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2023, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Manuel Locatelli. L’accordo prevede l’obbligo da parte di Juventus di acquisire a titolo definitivo le prestazioni sportive del giocatore al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi nel corso della stagione 2022/2023. Il corrispettivo pattuito per l’acquisizione definitiva è pari a € 25 milioni, pagabili in tre esercizi. Inoltre, sono previsti premi cumulabili fino a € 12,5 milioni al raggiungimento di ulteriori obiettivi sportivi”.

La giornata di Locatelli

È iniziata in mattinata la nuova avventura alla Juventus di Manuel Locatelli. Il centrocampista classe 1998, dopo il raggiungimento dell'accordo tra il club bianconero e il Sassuolo, ha raggiunto Torino per svolgere le visite mediche e, successivamente, per porre la firma sul nuovo contratto. Locatelli è arrivato al J-Medical intorno alle ore 9, accolto da una cinquantina di tifosi che gli hanno richiesto selfie e fatto sentire il loro entusiasmo. I test sono terminati qualche minuto dopo le 15, con Locatelli che si è prestato a firma delle maglie e foto con circa 150 tifosi bianconeri che lo hanno atteso: tra gli autografi di Locatelli, anche uno sulla bandiera della Nazionale con cui è diventato campione d'Europa. Tanto entusiasmo per il centrocampista arrivato dal Sassuolo, pronto a iniziare un nuovo capitolo della sua carriera dopo aver firmato il suo nuovo contratto con la Juventus.

I dettagli dell'operazione

approfondimento

Juve, fatta per Locatelli: prestito con obbligo

Dopo una lunga trattativa, quindi, Juventus e Sassuolo hanno trovato l'accordo per il trasferimento di Manuel Locatelli. Il centrocampista passa in bianconero  con la formula del prestito biennale (gratuito) con obbligo di riscatto incondizionato fissato a 37.5 milioni di euro tra parte fissa e bonus semplici, più altri bonus più difficili. 

Locatelli: "La Juve il mio sogno da bambino"

Subito dopo la firma e le foto di rito il centrocampista campione d'Europa ha manifestato attraverso il profilo Instagram della Juve tutta la sua gioia per essere diventato un nuovo giocatore della Juve: "Juve. Storia Di Un Grande Amore.
Il mio sogno da Bambino. Il desiderio che esprimevo al soffio di ogni candelina.
Juve ci sono. Finalmente."

Locatelli saluta il Sassuolo: "Per sempre nel mio cuore"

Subito dopo l'annuncio ufficiale da parte della Juve, il neo centrocampista bianconero ha voluto salutare con un post sul proprio profilo Instagram i vecchi compagni, lo staff e i tifosi del Sassuolo: "Cosa dire. Le lacrime di ieri quando ho salutato il gruppo sono la dimostrazione che siete nel mio cuore. Lo sarete per sempre perché mi avete fatto diventare una persona e un giocatore migliore. La vita è fatta di scelte ed era il momento giusto per salutarci, mi avete accompagnato in questo cammino stupendo. Non è stato facile come sapete ma una volta che superi le difficoltà poi il risultato è straordinario. Siete stati la mia famiglia, mi avete portato a vincere un europeo. Vi vorrò sempre bene. Un pensiero dal profondo del cuore alla famiglia Squinzi che ha dimostrato fiducia in me. Un ringraziamento speciale a tutti i miei compagni che, tra tirate di orecchie e discorsi, mi hanno reso un uomo. Grazie al direttore Carnevali, Giovanni Rossi e mister De Zerbi per il quale proverò sempre qualcosa di speciale. Grazie a tutti da Fofo a tutte le persone che lavorano in questa oasi di felicità. Vi voglio un mondo di bene. Arrivederci Sassuolo. Manuel."

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche