Juventus, offerte per McKennie: lo statunitense non è incedibile. Le news di calciomercato

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Dopo l'arrivo di Locatelli, i bianconeri stanno pensando a una cessione a centrocampo. Per l'ex Schalke sono arrivate diverse offerte dall'estero: il club non lo ritiene incedibile

JUVE, LA CONFERENZA DI LOCATELLI LIVE - CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS

Appena un anno dopo il suo arrivo alla Juventus, Weston McKennie potrebbe lasciare Torino. Dopo l'arrivo di Manuel Locatelli dal Sassuolo, infatti, i bianconeri stanno valutando una cessione a centrocampo. Nella lista dei possibili partenti è entrato il nome di McKennie visto che per lui è arrivata più di un'offerta dall'estero. La Juventus, che non ritiene lo statunitense incedibile, sta valutando: se dovesse arrivare la proposta giusta, i bianconeri potrebbero dare il via libera alla vendita di McKennie.

46 presenze in bianconero

leggi anche

Locatelli è della Juve: "Il mio sogno da bambino"

McKennie è stato acquistato dalla Juventus il 29 agosto 2020 in prestito con diritto di riscatto dallo Schalke 04. Un riscatto poi esercitato, con una spesa complessiva di 18,5 milioni di euro che, visti i bonus, potrebbe fruttare altri 6,5 milioni. In una stagione in bianconero McKennie ha collezionato 46 presenze con 6 gol (5 in campionato - miglior marcatore statunitense di sempre in Serie A - e uno in Champions League, contro il Barcellona) e 3 assist. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche