Inter-Correa, Tare: "Vuole andare via, dipende dai nerazzurri". Le news di calciomercato

Calciomercato

Le parole del ds della Lazio sul futuro di Joaquin Correa: "Il Tucu ha espresso la volontà di andare altrove già lo scorso anno. Ha offerte dall'estero ma vuole restare in Italia". Poi sull'Inter: "Una trattativa non c'è mai stata: i procuratori sono al lavoro, vediamo che succede..."

CALCIOMERCATO: TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

Joaquin Correa ha guardato dalla tribuna la vittoria della Lazio all'esordio in Serie A contro l'Empoli. L'argentino è un obiettivo di mercato dell'Inter e il direttore sportivo biancoceleste, Igli Tare, ha confermato la volontà del Tucu di lasciare il club. "Correa? Dall’anno scorso ha espresso il desiderio di andare a giocare altrove - ha puntualizzato il dirigente della Lazio -. C’è questa possibilità con l’Inter. Per noi è un giocatore importante e lo sa anche lui. Dipende da quello che vuole fare l’Inter, poi vediamo". I nerazzurri non hanno ancora deciso su chi concentrare gli sforzi per l'ultimo acquisto in attacco e oltre al Tucu seguono con interesse anche Marcus Thuram del Gladbach. Da monitorare, però, le condizioni fisiche del francese, uscito per un infortunio al ginocchio destro nel match di Bundesliga contro il Leverkusen (si parla di interessamento del legamento collaterale). Un problema che sembrerebbe piuttosto serio e che potrebbe dirottare definitivamente Marotta e Ausilio verso l'argentino della Lazio. 

"Correa ha offerte all'estero ma vuole restare in Italia"

leggi anche

Marotta: "Orgogliosi di Lautaro, è voluto restare"

"C’è anche qualcosa all’estero, ma il suo desiderio è rimanere in Italia e rispettiamo anche questa scelta - ha proseguito Tare -. Con l'Inter una vera trattativa non c’è mai stata, ci sono delle volontà delle parti, ci sono i procuratori che stanno facendo un grande lavoro. Chi rimane alla Lazio deve rimanere contento di vestire questa maglia". Tare ha fatto comunque capire che il rapporto con il giocatore resta buono. "Rispettiamo il suo stato d’animo, si è sempre comportato bene anche in questo momento di preparazione - ha concluso -. Quando è tornato dal Sud America, è stato esemplare. Vediamo nei prossimi giorni".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche