Juventus: idea Azmoun dello Zenit per l'attacco. Le news di calciomercato

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

L'infortunio di Chiesa (stagione finita) cambia le strategie di mercato della Juventus per il reparto offensivo: la prima idea porta al nome di Sardar Azmoun, attaccante iraniano classe 1995 dello Zenit, che a novembre aveva anche segnato un gol alla Juve all'Allianz Stadium. Per il centrocampo piace Bruno Guimaraes del Lione

ACQUISTI, CESSIONI E TRATTATIVE: IL TABELLONE DEL MERCATO DI GENNAIO

Non doveva essere un calciomercato attivo in entrata specialmente in attacco per la Juventus ma l'infortunio di Federico Chiesa cambia tutto: l'attaccante bianconero ha salutato sul campo dell'Olimpico di Roma la stagione 2021/2022 (rottura del crociato) e così Allegri ha bisogno di un sostituto per avere una rosa completa in modo da poter continuare a competere sia in Serie A che in Champions League. Sostituto non tanto nel ruolo di esterno destro (che può essere ricoperto da Kulusevski, da Bernardeschi o anche da Kean) quanto al centro dell'attacco: la prima idea della dirigenza della Juventus porta al nome di Sardar Azmoun dello Zenit San Pietroburgo (che peraltro ha segnato alla Juventus il 2 novembre scorso all'Allianz Stadium, nella quarta giornata della fase a gironi di Champions League). Quello per l'attaccante iraniano classe 1995 - che quest'anno ha già segnato 10 gol in 21 partite e che la scorsa estate era stato vicino anche alla Roma - a oggi è il primo sondaggio concreto fatto dalla Juventus. Azmoun ha il contratto in scadenza a giugno e quindi sarebbe anche un colpo low cost che permetterebbe così alla dirigenza bianconera di far arrivare un attaccante di qualità senza spendere cifre folli: Azmoun, inoltre, andrebbe a occupare l'ultimo posto da extracomunitario nel gruppo della Juventus. Questo posto, però, può essere solo occupato da un giocatore in arrivo con la formula del prestito, dal momento che l'ultimo posto liberato è arrivato grazie alla partenza (sempre in prestito) di Douglas Costa al Gremio. E' per questo che in questo momento la dirigenza della Juventus pensa al prestito del giocatore. Prima di poter lasciare il proprio giocatore, però, lo Zenit ha bisogno di trovare un sostituto. 

Per il centrocampo piace Bruno Guimaraes

leggi anche

Serie A, gli acquisti ufficiali di gennaio

La Juventus comunque potrebbe anche registrare un movimento in entrata anche a centrocampo. Se la priorità è l'attacco, la dirigenza bianconera ha comunque la volontà di regalare ad Allegri un centrocampista. A tal proposito, piace Bruno Guimaraes del Lione. Il brasiliano classe 1997 è un nome che interessa la Juventus anche per il futuro. L'eventuale arrivo di un centrocampista, comunque, è da legare alla partenza di un altro giocatore nello stesso reparto.