Siviglia-Orsolini: continua il pressing degli spagnoli sul Bologna. C'è la nuova offerta

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Il club andaluso ha bisogno di un rinforzo in attacco per sostituire gli infortunati Suso e Lamela e ha puntato Orsolini del Bologna: presentata una nuova offerta in queste ore. Stavolta a titolo definitivo. La palla ora passa nelle mani del club rossoblù

CALCIOMERCATO, TRATTATIVE E NEWS LIVE

Sono spesso gli infortuni a cambiare le sorti delle sessioni di calciomercato e sembra questo essere il caso anche per il Siviglia, che con Suso e Lamela ai box per problemi fisici si trova costretto a cercare rinforzi in attacco. Il nome caldo che circola da diversi giorni nelle scrivanie dei dirigenti spagnoli è quello di Riccardo Orsolini del Bologna. Il Siviglia in queste ore vuole accelerare per portare a termine l'affare e per questo ha presentato una nuova offerta che può far vacillare i dirigenti del Bologna: se prima infatti la proposta prevedeva un prestito con diritto di riscatto, adesso il Siviglia ha cambiato la formula, proponendo un trasferimento secco, a titolo definitivo. L'offerta è stata già recapitata ai dirigenti del Bologna a cui adesso toccherà decidere. Il pressing del club spagnolo non cessa.

La carriera di Orsolini

leggi anche

Serie A, gli acquisti ufficiali di gennaio

Per Riccardo Orsolini, nel caso il Bologna dovesse accettare l'offerta, si tratterebbe della prima esperienza all'estero. L'attaccante classe 1997 è cresciuto nel settore giovanile dell'Ascoli, prima di essere acquistato dalla Juventus che poi l'ha girato in prestito prima all'Atalanta e poi al Bologna. Club che ha riscattato Orsolini nell'estate del 2019 per circa quindici milioni di euro. Dopo due anni e mezzo, 134 partite e 31 gol, potrebbe essere arrivata l'ora dei saluti.