Calciomercato Atalanta, Newcastle forte su Gosens: c'è il sì del giocatore. Le news

Calciomercato

Il club inglese fa sul serio per l'esterno tedesco, attende l'esito dei prossimi esami strumentali e poi presenterà un'offerta ufficiale. Ma con il giocatore c'è già l'accordo: pronto un contratto di tre anni e mezzo a 3 milioni e mezzo netti a stagione

GOSENS ALL'INTER: LE CIFRE DELL'AFFARE

Robin Gosens non gioca dallo scorso 29 settembre, giorno dell'infortunio muscolare subito nella sfida di Champions League contro lo Young Boys. Un problema che ancora oggi lo tiene fermo ma, nonostante il lungo stop, non mancano gli estimatori per l'esterno tedesco. Il Newcastle sembra fare sul serio, vuole fortemente il classe 1994 dell'Atalanta e punta a prenderlo a prescindere dall'infortunio. Il club inglese sta cercando di ricevere rassicurazioni sul rientro, al momento previsto per il 15 febbraio. Dopo i prossimi controlli che il giocatore effettuerà con i nerazzurri, qualora dovessero arrivare buone notizie, il Newcastle presenterà anche un'offerta ufficiale. Con Gosens l'accordo è già stato trovato: pronto un contratto di tre anni e mezzo a 3 milioni e mezzo netti a stagione, praticamente il triplo di quello che guadagna a Bergamo. 

I numeri di Gosens

approfondimento

Serie A, gli acquisti ufficiali di gennaio

A Gasperini, in questa stagione, stanno mancando gli strappi e gli inserimenti di Robin Gosens. L'esterno tedesco è fermo da fine settembre a causa di un problema muscolare subito nella gara di Champions League contro lo Young Boys. Per lui è stata la seconda e ultima presenza in Europa fin qui in questa stagione, durata appena 11 minuti, dopo l'esordio con gol in casa del Villarreal. In campionato, invece, appena sei partite, con un gol segnato contro il Sassuolo e un assist contro la Fiorentina. Dal suo arrivo a Bergamo, nell'estate del 2017, Robin Gosens ha partecipato a ben 50 gol, con 29 reti e 21 assist totalizzati in 157 partite. Numeri impressionanti se pensiamo che si tratta di un difensore. Gasperini lo aspetta da mesi, ma resta l'incognita mercato.