Azmoun al Bayer Leverkusen, niente Serie A: ora è ufficiale. Le news di calciomercato

Calciomercato
Profilo Twitter Bayer Leverkusen

Ufficiale il trasferimento dell'attaccante iraniano che ha trovato un accordo con il Bayer Leverkusen per il prossimo giugno. Lascerà lo Zenit San Pietroburgo dopo tre anni e mezzo. Negli ultimi mesi era stato cercato da Roma, Atalanta e soprattutto Juventus. Con il Bayer ha firmato un contratto di cinque anni

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS LIVE

Era stato almeno tre volte vicino alla Serie A, ma non ci sarà l'Italia nel futuro di Sardar Azmoun: l'attaccante iraniano classe 1995 e di proprietà dello Zenit San Pietroburgo (62 gol in 104 presenze dal febbraio 2019), si trasferirà al Bayer Leverkusen nella prossima stagione. Il club tedesco ha annunciato oggi l'accordo con il giocatore, il cui contratto con lo Zenit va in scadenza a giugno e che quindi da inizio gennaio aveva libera scelta sulla futura squadra in cui proseguire la carriera. Azmoun ha firmato un contratto di cinque anni con il Bayer Leverkusen. La sua avventura in Bundesliga inizierà quindi la prossima estate. 

Ex obiettivo di Roma, Atalanta e Juventus

leggi anche

Chi ha "mosso" più soldi sul mercato: Lukaku è 1°

Nel calciomercato estivo, il direttore generale della Roma, Tiago Pinto, aveva messo nel proprio taccuino il suo nome: Sardar Azmoun era un obiettivo caldo per l'attacco della squadra giallorossa, ma alla fine poi ad arrivare è stato Tammy Abraham dal Chelsea. A fine dicembre, poi, un tentativo aveva provato a farlo anche l'Atalanta, con l'obiettivo di regalare a Gasperini un attaccante di peso da affiancare a Zapata in vista del fitto calendario della seconda metà di stagione. Poche settimane fa, infine, dopo l'infortunio di Chiesa che ha costretto la Juventus a guardarsi attorno in cerca di eventuali opportunità di mercato in attacco, i bianconeri avevano espresso il loro interesse per l'iraniano. Alla fine, però, il destino di Azmoun non ha preso la strada dell'Italia. Ora giocherà gli ultimi mesi con la maglia dello Zenit. Il Bayer Leverkusen lo aspetta.