Roma, Mancini rinnova fino al 2026: l'annuncio nella relazione semestrale del club

roma
©IPA/Fotogramma

Lo spiega la relazione semestrale finanziaria del club giallorosso ma non c'è l'annuncio ufficiale del club. La Roma sta infatti trattando con l'agente del centrale l'adeguamento dell'ingaggio e un ulteriore prolungamento al 2027

SPEZIA-ROMA LIVE

In attesa di concludere la trattativa sull'adeguamento salariale, dopo il quale arriverà l'annuncio ufficiale, per Gianluca Mancini è scattato il rinnovo automativo del contratto che lo lega alla Roma e che ora scadrà il 30 giugno 2026. Lo si legge nella relazione semestrale finanziaria del club giallorosso, consolidata al 31 dicembre 2021, nella quale si sottolinea come dopo il raggiungimento di alcuni bonus, così come da accordi tra le parti, il prolungamento del vice capitano giallorosso sia diventato realtà senza bisogno di un ulteriore incontro tra le parti. Che ora, però, si ritroveranno per definire i contorni economici del nuovo contratto del difensore giallorosso.

I numeri di Mancini con la Roma

approfondimento

Mancini è il giocatore più ammonito in Europa

A Roma dall'estate 2019, Mancini è il quarto giocatore più impiegato dalla Roma in questa stagione dopo Rui Patricio, Ibanez e Karsdorp: Mourinho lo ha impiegato da titolare in 28 occasioni su 36 partite tra Serie A, Europa League e Conference League. Numeri da sommare a due ingressi a partita in corso. In giallorosso il difensore nato a Pontedera il 17 aprile 1996 ha messo insieme in due stagioni e mezzo 112 presenze in tutte le competizioni, con 7 reti e 2 assist. Quella in corso non è per Mancini una stagione semplice: il numero 23 della Roma è infatti il giocatore con più ammonizioni tra tutte le competizioni (campionato, coppe nazionali ed europee) nei migliori cinque campionati d'Europa: è stato sanzionato con il giallo 14 volte, di cui 10 in Serie A, una in Coppa Italia e tre in Conference League.