La Roma blinda Felix, rinnova fino al 2026: "Qui la mia vita è cambiata"

Calciomercato

L'attaccante classe 2003, autore della doppietta decisiva nel successo contro il Genoa della scorsa stagione, ha rinnovato fino al 2026: "Da quando ho esordito in Prima squadra la mia vita è cambiata tantissimo". Tiago Pinto: "Ha grandi margini di crescita"

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

La Roma blinda uno dei suoi gioiellini. Il 19enne attaccante Felix Afena-Gyan – autore di una bellissima doppietta nel successo contro il Genoa per 2-0 nello scorso campionato, quello del suo esordio in Serie A – ha rinnovato il contratto con il club giallorosso fino al 30 giugno 2026. Ad annunciarlo è la società con un comunicato ufficiale: "L’AS Roma è lieta di annunciare che Felix Afena-Gyan ha rinnovato il proprio contratto con il club fino al 30 giugno 2026. Cresciuto nel settore giovanile giallorosso, Felix ha fatto il suo esordio in prima squadra il 27 ottobre 2021 in Cagliari-Roma 1-2. Con la maglia della Roma ha collezionato finora 22 presenze, tra le quali 3 nella prima edizione di UEFA Europa Conference League. Della sua prima stagione in prima squadra resta impressa la splendida doppietta messa a segno in Serie A contro il Genoa, il 21 novembre 2021", si legge nella nota.

Tiago Pinto: "Felix ha grandi margini di crescita"

leggi anche

Pinto vede agente Zaniolo: non ci sono pretendenti

Felix Afena-Gyan non ha nascosto la sua soddisfazione subito dopo il rinnovo: "Sono davvero contento di aver firmato questo rinnovo di contratto: da quando sono arrivato in questo club il mio obiettivo è stato quello di raggiungere la Prima Squadra e quando ci sono riuscito la mia vita è cambiata tantissimo. Ora devo pensare soltanto a migliorare, sono motivato per iniziare la nuova stagione nel migliore dei modi", le parole del classe 2003 riportate dal sito ufficiale della Roma. Questo invece il commento del general manager dell’area sportiva del club Tiago Pinto: "Felix ha grandi margini di miglioramento, con l’opportunità di poter sviluppare al meglio le sue potenzialità sotto la guida di Mourinho, determinante nel processo di crescita dei nostri ragazzi. Questo rinnovo di contratto rappresenta anche un’ulteriore prova di quanto il rapporto tra il settore giovanile e la Prima Squadra stia diventando sempre più stretto".