Milan, le news di calciomercato di oggi

Calciomercato
©Getty

I rossoneri attendono la risposta del club belga all'offerta presentata per il trequartista classe 2001, non convocato per il match d'esordio in campionato vinto dal Bruges in rimonta. Ziyech l'alternativa. In difesa si insiste per Tanganga, mentre per il centrocampo la prima scelta resta sempre Renato Sanches

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Ottimismo ma anche realismo dopo la fase di stallo delle ultime ore, il Milan continua ad attendere con fiducia una risposta da parte del Bruges dopo l’ultima offerta – i rossoneri non hanno intenzione di partecipare ad aste – presentata per il cartellino di Charles De Ketelaere. Una proposta da 30 milioni di euro più due milioni di bonus, cifre importanti (si tratta di una parte significativa del budget mercato dei rossoneri) che testimoniano la volontà del club di portare il giocatore nella rosa di Stefano Pioli nella prossima stagione.

Milan-De Ketelaere, la strategia rossonera

leggi anche

Ibra mostra i muscoli sui social. FOTO

Maldini e Massara infatti hanno individuato in De Ketelaere il profilo giusto per rinforzare il reparto offensivo rossonero: il trequartista classe 2001 intanto non è stato convocato per la gara d’esordio del campionato belga, vinta in rimonta allo scadere per 3-2 dal suo Bruges contro il Genk. Il Milan conta di chiudere un accordo verbale con il Bruges già nelle prossime ore, per poi formalizzare il tutto a inizio settimana e far arrivare il giocatore in Italia per le visite mediche. Nel caso in cui dal Belgio non dovessero arrivare notizie positive, allora il Milan virerà su altri profili: la prima alternativa è Hakim Ziyech del Chelsea, per il quale i contatti erano già stati avviati nei giorni scorsi.

I nomi per la difesa

Quello del trequartista non è però l’unico ruolo dove il Milan ha intenzione di intervenire in questa sessione di trattative. I rossoneri lavorano anche a nuovi innesti in difesa, con il nome di Japhet Tanganga del Tottenham che avanza sempre più e per il quale c’è già stato un incontro anche con il ds degli Spurs Fabio Paratici. Con il dirigente italiano si è parlato anche di Pape Matar Sarr. Tra i nomi seguiti dai rossoneri ci sono inoltre sempre Evan N'Dicka dell’Eintracht Francoforte e Diallo del Psg, già cercato lo scorso gennaio.

Attesa la decisione di Renato Sanches

leggi anche

Maignan a Renato Sanches: "Il rosso ti dona"

Capitolo centrocampo: la prima scelta per il dopo Kessié resta sempre Renato Sanches, profilo sul quale si lavora da mesi. Il portoghese classe 1997 in uscita dal Lille non ha però ancora deciso se accettare la corte rossonera o quella del Paris Saint-Germain. Un rebus di mercato che verrà risolto a breve. Nel caso di mancato arrivo di Renato Sanches allora il Milan cambierà obiettivo per la mediana.