Milan-Tomori, rinnovo vicino: intesa fino al 2027. Le news di calciomercato

Calciomercato

Incontro positivo quello tra gli agenti del difensore inglese e l'entourage rossonero: base d'intesa raggiunta, rinnovo fino al 2027 a un passo. Servirà però un altro meeting prima di arrivare alle firme. Diallo resta il nome in pole per rinforzare il reparto arretrato

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Un punto fermo per il presente e per il futuro. Il Milan è  vicino a blindare Fikayo Tomori, difensore inglese classe 1997 che veste la maglia rossonera da gennaio 2021: dopo i colloqui proficui delle scorse settimane, quest’oggi c'è stato un importante incontro a Casa Milan tra i suoi agenti - arrivati dall'Inghilterra - e i dirigenti rossoneri. Un faccia a faccia durato circa tre ore nel quale è stata raggiunta una base d'intesa per il rinnovo fino al 2027,  due anni in più rispetto alla scadenza attuale. Incontro positivo ma non risolutivo: per sistemare gli ultimi dettagli e arrivare così alle firme, ci sarà infatti bisogno di un altro meeting - probabilmente nelle prossime ore - tra le parti. Tomori, ricordiamo, è arrivato dal Chelsea a gennaio 2021, con il Milan che sei mesi dopo ha esercitato l’opzione di riscatto per 28,5 milioni di euro.

Diallo in pole per la difesa

leggi anche

Milan: Ibra torna a Milanello, Origi in gruppo

Oltre al rinnovo di Fikayo Tomori, il Milan continua a lavorare sempre per rinforzare la difesa, reparto dove rispetto alla scorsa stagione non c’è più Alessio Romagnoli, passato a parametro zero alla Lazio. Il nome al momento in cima alla lista dei desideri rossoneri è quello di Abdou Diallo, difensore classe 1996 in uscita dal Psg. Diallo è molto stimato anche per la sua duttilità, visto che può ricoprire due ruoli, quello di centrale e quello di terzino sinistro. Tra i nomi comunque sempre monitorati con attenzione dal club rossonero c’è anche quello di Tanganga del Tottenham.