Belotti-Roma se esce Felix: 2 milioni di distanza con la Cremonese

Calciomercato

La Cremonese ha presentato un'offerta da 6 milioni per Felix, i giallorossi ne chiedono 8: due milioni di distanza che al momento "frenano" l'affondo della Roma su Belotti. A centrocampo si valutano diversi nomi, piace l'ex Paredes ma sull'argentino è in vantaggio la Juve

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Due milioni dividono Andrea Belotti dalla Roma. È questa infatti la distanza esistente tra l’offerta presentata dalla Cremonese per Felix Afena-Gyan, 6 milioni, e la richiesta della società giallorossa, 8 milioni: la cessione del giovane attaccante classe 2003 – o comunque un’uscita nel reparto offensivo – è una condizione necessaria per far sì che la Roma affondi su Belotti, attaccante svincolato dopo la fine del contratto con il Torino e che ormai da settimane aspetta i giallorossi. Lo stesso Mourinho nel post partita contro la Cremonese ha confermato la necessità di avere un nuovo rinforzo in attacco: se si arriverà alla definizione dell’affare tra Felix Afena-Gyan e la Cremonese, allora la Roma stringerà per il Gallo Belotti. In uscita dalla Roma c’è sempre Kluivert: la trattativa con il Fulham continua tra alti e bassi e nelle ultime ore la distanza tra i due club è aumentata. Capitolo Shomurodov: il Bologna resta sempre sull’attaccante ed è fiducioso di riuscire a chiudere l’operazione in prestito con diritto di riscatto e non invece inserendo l’obbligo come invece chiede la Roma.

Paredes piace, ma la Juve è in vantaggio

vedi anche

Capello: "Questa Roma ricorda la mia". La Juve...

Attaccante ma non solo, perché dopo l’infortunio alla tibia di Georginio Wijnaldum la Roma rinforzerà anche il centrocampo: l’area scouting è al lavoro per trovare il profilo giusto per sostituire l’olandese e sono diversi i nomi monitorati. Un profilo che alla Roma piace molto è quello di Leandro Paredes, un ex: ma sul calciatore del Psg al momento è avanti la Juventus – va anche in questa direzione (quella di avere la forza economica per un’alta operazione) la decisione di puntare su Milik e non su Depay –, se però i bianconeri non dovessero chiudere allora la Roma potrebbe puntare con decisione sull’argentino.