Inter, Gosens piace al Bayer Leverkusen: presentata un'offerta, i nerazzurri riflettono

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

C'è stato un incontro a Milano tra i dirigenti nerazzurri e gli emissari del club tedesco che seguiranno anche la partita contro la Cremonese. Pronto un prestito oneroso da 2 milioni di euro con obbligo di riscatto a determinate condizioni fissato a 28 milioni. L'Inter riflette e pensa al possibile sostituto: in pole c'è Borna Sosa dello Stoccarda

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Il Bayer Leverkusen fa sul serio per Robin Gosens. Il club tedesco vuole l'esterno di proprietà dell'Inter e c'è stato oggi a Milano un incontro tra i nerazzurri e gli emissari del Bayer che seguiranno anche Inter-Cremonese al Meazza, per capire i margini della trattativa. Il Bayer ha presentato un'offerta con la formula del prestito oneroso da 2 milioni di euro con obbligo di riscatto a determinate condizioni fissato a 28 milioni

L'Inter su Borna Sosa

L'Inter si sta già muovendo per trovare il sostituto di Gosens e il favorito è Borna Sosa, croato classe 1998 dello Stoccarda. I nerazzurri hanno già formalizzato un'offerta al club tedesco in prestito oneroso con diritto di riscatto. Gli agenti sono al lavoro e lo Stoccarda sta riflettendo se accettare o meno la proposta.

I numeri di Gosens

leggi anche

Zhang "stoppa" Acerbi: l'affare si complica

Arrivato a Milano lo scorso gennaio dall'Atalanta, Gosens potrebbe lasciare l'Inter dopo appena 8 mesi. Complici i problemi fisici, l'esterno tedesco ha debuttato in nerazzurro solo a marzo e giocato appena 12 partite, tre delle quali in questa stagione dove è sceso in campo dal primo minuto solo contro il Lecce.