user
08 agosto 2018

Calciomercato Kepa, depositata clausola di 80 milioni: va al Chelsea, è il portiere più pagato della storia

print-icon
kep

L’Athletic Club ha ufficialmente reso noto che è stata depositata la clausola di 80 milioni per il classe ’94, che passando al Chelsea diventa così il portiere più pagato della storia del calcio: battuto immediatamente il record stabilito a luglio da Alisson

KEPA AL CHELSEA: PORTIERE PIU' PAGATO DI SEMPRE

CHELSEA, COURTOIS NON SI PRESENTA ALL'ALLENAMENTO: VUOLE IL REAL

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Un nuovo portiere per Maurizio Sarri, il più pagato della storia del calcio. Non Alisson, passato nello scorso mese di luglio dalla Roma al Liverpool per la cifra finora record di 75 milioni di euro tra parte fissa e bonus, ma Kepa Arrizabalaga, che da questo momento è a tutti gli effetti un nuovo calciatore del Chelsea. Nella mattinata di mercoledì, infatti, è stata pagata presso gli uffici de La Liga la clausola rescissoria di 80 milioni di euro fissata dall’Athletic Bilbao per il cartellino de giocatore, che lascia così il club basco per affrontare una nuova avventura in Premier League. Kepa partirà per Londra con ogni probabilità nelle prossime ore per prendere contatto con la nuova realtà e firmare il contratto che lo legherà per cinque stagioni al Chelsea, che rinuncia a questo punto a Pepe Reina, accostato ai Blues nelle ultime settimane. Sarri può sorridere, per lui ecco un nuovo portiere da record: Kepa al Chelsea, è il più pagato della storia del calcio.

Il comunicato del club

Ad annunciare il pagamento della clausola rescissoria di Kepa e, di fatto, il conseguente trasferimento del giocatore al Chelsea è stata la stessa società basca attraverso questa nota ufficiale apparsa sul proprio sito: "Mercoledì 8 agosto 2018, alle 12:02, La Liga ha certificato alla nostra società che il giocatore Kepa Arrizabalaga ha soddisfatto i requisiti per la rescissione unilaterale del contratto di lavoro che lo legava all'Athletic Club.

La certificazione di cui sopra indica che il giocatore ha espresso il desiderio di risolvere unilateralmente il rapporto che lo legava al club dalla stagione 2004/05 e che l'importo del risarcimento stabilito nel contratto è stato depositato. L’Athletic ringrazia il giocatore per il suo contributo durante il periodo in cui è rimasto nel nostro club.

In questo senso, l’Athletic Club continuerà a lavorare per fare in modo che far parte della sua prima squadra continui ad essere la massima aspirazione personale e professionale di ognuno dei giocatori, rappresentanti di una filosofia e di un progetto sportivo unici.

Il nostro futuro è costruito su una scelta liberamente adottata nel passato e che porta solo un senso di orgoglio. Centinaia di giocatori che hanno considerato la nostra prima squadra come la loro aspirazione hanno seguito questa strada; e questa scommessa si ritrova sia in coloro che sono rimasti all’Athletic durante la loro carriera sportiva a causa del loro desiderio, sia in coloro che hanno avuto un'uscita indesiderata dal club frutto dalle decisioni tecniche di ciascun momento".

Portiere più caro della storia: battuto subito il record di Alisson

Un’operazione importantissima dunque quella che vede il trasferimento dall’Athletic Club al Chelsea di Kepa, che diventa così il portiere più caro della storia del calcio. Costato ai Blues 80 milioni di euro, lo spagnolo classe ’94 ha immediatamente superato il primato stabilito soltanto lo scorso luglio da Alisson, che si era trasferito dalla Roma al Liverpool per una cifra complessiva di 75 milioni di euro tra parte fissa e bonus, un record fino a quel momento. Adesso, però, a balzare in testa alla speciale classifica dei portieri più pagati della storia del calcio è Kepa, che si innalza al primo posto davanti ad Alisson appunto e a Gigi Buffon, che nel 2001 era passato dal Parma alla Juventus per 53 milioni di euro. Ecco la top ten dei portieri più cari della storia:

Kepa (dall’Athletic Club al Chelsea) – 80 milioni
Alisson (dalla Roma al Liverpool) – 75 milioni
Buffon (dal Parma alla Juventus) – 53 milioni
Ederson (dal Benfica al Manchester City) – 40 milioni
Neuer (dallo Schalke 04 al Bayern Monaco) – 30 milioni
Pickford (dal Sunderland all'Everton) – 28,5 milioni
Toldo (dalla Fiorentina all'Inter) – 26,5 milioni
De Gea (dall'Atletico Madrid al Manchester United) – 25 milioni
Leno (dal Bayer Leverkusen all'Arsenal) - 25 milioni
Meret (dall'Udinese al Napoli) - 22 milioni più bonus

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI