user
09 agosto 2018

Calciomercato Chelsea, ufficiale l'arrivo di Kovacic: "Felice di essere qui, è una sensazione incredibile"

print-icon
Kovacic con la nuova maglia, foto sito Chelsea

Kovacic con la nuova maglia, foto sito Chelsea

Il club londinese ha ufficializzato l'arrivo di Mateo Kovacic in prestito dal Real Madrid, nell'ambito dell'operazione che ha portato Courtois in Spagna. Felice il centrocampista croato: "Essere qui è una bellissima sensazione"

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Thibaut Courtois al Real Madrid e Mateo Kovacic al Chelsea, un’operazione che accontenta tutte le parti in causa. Gli spagnoli per aver trovato il proprio nuovo portiere, gli inglesi per aver rinforzato il centrocampo di Sarri. L’arrivo del croato è stato ufficializzato dal club londinese nella giornata di giovedì, con un lungo comunicato apparso sul proprio sito: 'Mateo Kovacic è arrivato al Chelsea dal Real Madrid in seguito ad un accordo di prestito della durata di una stagione. Il 24enne nazionale croato arriva con un grande bagaglio di esperienza, avendo giocato regolarmente in Serie A, in Liga, in Champions League e a livello internazionale. Ha giocato cinque partite al Mondiale di Russia 2018, terminato con la sconfitta in finale per la sua Croazia'.

Le parole di Kovacic

Nel comunicato del Chelsea, anche le prime parole di Kovacic: "Sono davvero felice ed emozionato di essere qui al Chelsea. È una sensazione incredibile. Proverò a fare del mio meglio per questo club. Per me è un campionato nuovo, l'inizio è sempre duro ma sono certo che l'allenatore e i miei nuovi compagni di squadra mi aiuteranno e non vedo l'ora di scendere in campo". Felice anche Marina Granovskaia: "Siamo molto felici di dare il benvenuto a Mateo nella famiglia Chelsea. È perfetto per noi, il suo stile si adatta bene al tipo di giocatore che Maurizio vuole. Siamo certi che si rivelerà un prezioso acquisto per il club".

La carriera di Kovacic

'Kovacic è un centrocampista centrale che gioca palla a terra e vive di combinazioni veloci – prosegue il comunicato del Chelsea - combina l'abilità in possesso e il passaggio filtrante. Può giocare ovunque in tutti i ruoli del centrocampo. Kovacic ha attirato l'attenzione sin dalla tenera età e, dopo essere entrato giovanissimo nell'accademia della Dinamo Zagabria, non è passato molto tempo prima che si affermasse in prima squadra. Ha segnato al suo debutto tra i pro’ a 16 anni e 198 giorni, diventando il più giovane goleador della storia della massima serie croata. Ha fatto il suo esordio nel calcio europeo d'élite durante i suoi due anni e mezzo con la prima squadra della Dinamo e, al momento, rimane il secondo giocatore più giovane ad aver mai segnato in Champions League dopo la rete segnata contro il Lione a soli 17 anni. Kovacic ha lasciato la Dinamo per l'Inter nel gennaio del 2013 dopo aver vinto due campionati croati. Le sue prestazioni lo hanno reso uno dei giocatori più appetibili del panorama europeo. La sua prima metà di stagione all'Inter è stata così impressionante da permettergli di conquistarsi un posto da titolare e vincere il premio come giovane calciatore dell'anno. Dopo altre due stagioni a San Siro, il Real Madrid ha sfruttato la necessità dell’Inter di fare cassa, strappando Kovacic ai nerazzurri. Nonostante la forte concorrenza, il croato ha accumulato oltre 100 presenze durante i suoi tre anni con il Real, vincendo la Champions League nelle tre stagioni passate in Spagna. Tra gli altri suoi premi, anche il titolo della Liga e la Coppa di Spagna. Ha già 46 presenze in Nazionale dal suo debutto nel 2013, partecipando sia al Mondiale in Brasile che in quello in Croazia. Benvenuto, Mateo!'.

Il sostituto di Courtois

Il Chelsea, tra l'altro, ha già sostituito Courtois con Kepa Arrizabalaga, spagnolo classe '94 reduce da un'ottima stagione con l'Athletic Bilbao. Curiosità: il numero uno basco è diventato il portiere più pagato della storia del calcio (prima di Alisson e Buffon). Dopo aver preso Jorginho, quindi, i Blues potranno contare su Kovacic, croato del '94 preso in prestito per una stagione. 

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI