user
29 agosto 2017

Calciomercato Roma, Schick day: ufficiale l'arrivo del ceco

print-icon

Dopo il bagno di folla a Fiumicino, tappa nel centro sportivo per conoscere Di Francesco. Poi le visite di rito presso la clinica romana e la firma sul contratto che lega l'attaccante ceco alla Roma: operazione da 40 milioni di euro più altri 2 di bonus

La Roma si fa... Schick: adesso è ufficiale. Dopo una lunga trattativa - e un'agguerrita concorrenza - l'attaccante sbarca a Roma per 40 milioni più altri 2 di bonus. Affare fatto, martedì sera l'arrivo a Fiumicino e oggi le visite mediche a Villa Stuart. Prima, però, tappa nel centro sportivo di Trigoria per conoscere Di Francesco. Un "cinque" a Monchi e via, Schick è pronto ad iniziare la sua avventura con la maglia della Roma. Visite mediche regolarmente effettuate, concluse intorno alle 14.30. Intanto il giocatore aveva già messo la firma sul nuovo contratto, come si vede nella foto qui sotto. Quindi l'annuncio ufficiale, dal sito della Sampdoria: "L’U.C. Sampdoria comunica di aver ceduto a titolo temporaneo con obbligo di riscatto all’A.S. Roma i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Patrik Schick. Il presidente Massimo Ferrero e tutta la società augurano al ragazzo un grande in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera".

Le cifre: 40M più 2 di bonus

Negli uffici dell'avvocato Romei, le parti avevano messo ieri su bianco sulla trattativa. Monchi e Baldissoni da un lato, Pradè e Ferrero dall'altro: si tratta di un prestito oneroso (a 5 milioni) più obbligo di riscatto: operazione complessiva da 40 milioni più 2 di bonus (con percentuali sulla futura rivendita). Formula confermata anche dalla Sampdoria, che ha comunicato con una nota sul proprio sito l'avvenuto trasferimento.

Le prime parole

Attraverso il sito ufficiale della Roma, l’attaccante ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da giocatore giallorosso: “Sto bene, non vedo l’ora di allenarmi con la squadra e preparami per le prossime partite. Per me la Roma è una bella squadra, importante, che riscuote molte simpatie. Apprezzo l’allenatore e il suo sistema di gioco. Ritengo che questa sia la scelta ideale per me. Non mi aspettavo un’accoglienza del genere, non avevo mai visto e vissuto qualcosa di simile: è stato davvero straordinario! Sono mancino, ma mi trovo a mio agio anche sulla fascia destra. Preferisco il ruolo da numero nove, da centravanti, ma posso giocare anche esterno. I tifosi? Certo, li voglio innanzitutto salutare. Ciao a tutti: forza Roma!”

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI