user
26 gennaio 2018

"Juve, Allegri resta. Napoli-Politano, ci siamo": rassegna stampa

print-icon
COM

Le aperture dei quotidiani sportivi in edicola: mercato protagonista sia in ottica giocatori che allenatori. Il Napoli sempre più vicino a Politano, Allegri pianifica insieme a Marotta il suo futuro alla Juventus. All'estero invece Zidane teme per il suo futuro dopo l'eliminazione in Copa del Rey

NAPOLI-POLITANO, SQUINZI APRE

DZEKO-CHELSEA, COSA MANCA

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Tanto calciomercato, ma anche gli auguri speciali per Gigi Buffon che domenica spegnerà 40 candeline. Le prime pagine dei quotidiani sportivi italiani si dividono temi e protagonisti. "Buffon 40, gli auguri di 11 numeri 1", titola la Gazzetta dello Sport, che ospita sulle sue pagine alcuni personaggi famosi che colgono l'occasione di mandare i propri auguri al capitano della Juventus: Bocelli, Fuksas, Ramazzotti, Armani, Fiorello, Carrà, Zegna, Marchionne, Vasco, Bottura e il Cardinal Bassetti. Tutti per Gigi. Di spalla spazio al mercato: "Tre uomini per l'Inter: offerto Lucas, sogno Pastore, attesa Sturridge", i nerazzurri a caccia del rinforzo in avanti. Anche la Juventus è attiva: "Pellegri ha detto sì, oggi incontro per Han", scrive la Gazzetta, che dedica una colonna anche alle candidature di Tommasi, Sibilia e Gravina alla presidenza della FIGC: "Tre uomini e una FIGC". Un altro compleanno è quello di Gian Piero Gasperini, che compie 60 anni e viene festeggiato dalla Gazzetta con un'intervista alla moglie: "Lady Gasp racconta il suo Gian Piero: 'Quando si incendia'...". Infine, la notizia della mancata chiusura della Curva Nord della Lazio in seguito alla brutta vicenda degli adesivi recanti il volto di Anna Frank: "Sfregio ad Anna Frank, Lazio solo multata. Ma dov'è la memoria" - scrive il quotidiano.

"Juve, Allegri resta". "Napoli-Politano, ci siamo"

Sul Corriere dello Sport l'apertura è tutta per l'affare, ormai alle battute finali secondo il quotidiano, tra Napoli e Sassuolo per Politano. "Improvvisa apertura del Sassuolo. Giuntoli offre il prestito di Ounas e 20 milioni, la trattativa decolla". Quello tra Napoli e Juventus è un duello che va oltre il campo: "Tra Napoli e Juve in gioco anche lo scudetto del mercato. Le due regine del mercato hanno in piedi affari per 400 milioni". In taglio alto viene dato risalto al cammino della Lazio di Inzaghi, con un focus proprio sull'allenatore: "Inzaghi da oscar: mai così tante vittorie, punti e gol. Questa Lazio può battere Eriksson". I numeri infatti non mentono: Inzaghi è primo come media punti nella storia degli allenatori biancocelesti. Sul fronte Roma, il titolo è dedicato a Dzeko: è una fase di stallo quella con il Chelsea, si va "avanti in silenzio". Su Tuttosport invece il protagonista è Massimiliano Allegri: "Sì Juve, Allegri resta: la società programma il futuro con l'allenatore. Marotta ha totale fiducia in Max, che a sua volta è felice di sposare un progetto a lungo termine". In taglio alto invece il mercato del Torino e dell’Inter: "Donsah, il Bologna apre. Toro, nuovi contatti per il ghanese". Per i nerazzurri "Mossa Pastore, ingaggio spalmato. Il Flaco spinge per l’Inter".

Estero: Zidane rischia, il Real pensa alla rivoluzione

Sui quotidiani sportivi esteri, su tutti Marca e L'Equipe, tiene banco la spinosa situazione in casa Real Madrid. La sconfitta e l'eliminazione subita dal Leganes in Copa del Rey ha accentuato la crisi delle merengues, ormai fuori dalla corsa per la Liga e con la Champions League come unico obiettivo rimasto. Il crocevia contro il Paris Saint-Germain sarà decisivo per Zinedine Zidane, come sottolinea l'apertura dell'Equipe: "In prima linea". E' la situazione di Zidane, il primo che rischierà grosso in caso di mancato passaggio del turno contro i parigini. "Il suo futuro dipende ormai dal confronto in Champions League col Paris Saint-Germain, lo ha riconosciuto lo stesso allenatore". Se in Francia è Zinedine Zidane ad essere in prima pagina, su Marca si guarda già oltre, alla possibile "rivoluzione" in casa Real Madrid. "300 milioni in cassa per la rivoluzione. Il Real non ha problemi di liquidi per rinnovarsi", con una foto di Neymar che si porta la maglia a coprirsi il viso: piuttosto eloquente.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI