Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
19 giugno 2018

Calciomercato Juventus, si pianifica il futuro: incontro Allegri-dirigenza a Milano

print-icon

L'allenatore bianconero ha incontrato Marotta e Paratici a Milano per fare il punto sul mercato: Emre Can è in arrivo, procedono le trattative per Cancelo e Golovin. In uscita Sturaro e Mandragora

MERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

La Juventus pianifica il futuro e lo fa insieme al suo allenatore. Massimiliano Allegri, infatti, ha incontrato nel pomeriggio di martedì a Milano la dirigenza del club (presenti sia Marotta che Paratici) bianconero, in un faccia a faccia utile a capire le prossime mosse che la società farà sul mercato. Diversi i temi di attualità toccati, a cominciare da quello relativo a Emre Can, il primo dei nuovi rinforzi che dovrebbe essere ufficializzato: il centrocampista tedesco, a parametro zero dopo l’addio al Liverpool, dovrebbe arrivare a Torino tra giovedì e venerdì per effettuare le visite mediche con al JMedical, dopo una trattativa durata mesi.

Da Cancelo a Golovin: il punto

Se quella per Can è una trattativa già conclusa, non lo è quella per Joao Cancelo, ex Inter obiettivo per l’esterno dei bianconeri. Nella giornata di lunedì ci sono stati nuovi contatti tra la Juventus e il Valencia per trovare una soluzione e accontentare la società spagnola, che però non ha aperto a formule come il prestito con obbligo di riscatto. L’idea della dirigenza Juventina resta per ora di cedere prima alcuni giocatori in uscita per poter aumentare l’offerta da fare al portoghese. Il dialogo prosegue, si cerca un avvicinamento dopo la richiesta del Valencia di 40 milioni di euro. Situazione più movimentata, invece, per quanto riguarda la trattativa con il CSKA per Golovin: prima offerta bianconera da 17 milioni più bonus, con il club russo che continua a chiederne 25. Si lavora al rilancio, nella speranza di poter accontentare la controparte.

Juventus, prima offerta per Golovin

Sturaro e Mandragora in uscita

Non solo acquisti: dopo aver salutato Lichtsteiner e Asamoah, la Juventus sta lavorando per le cessioni di Sturaro e Mandragora. Per quanto riguarda l’ex centrocampista del Genoa, si registra l’interesse del Leicester, che nei giorni scorsi ha formulato una proposta da 13 milioni di euro. I bianconeri ne vorrebbero 20, ma la sensazione è che le parti si possano avvicinare nelle prossime ore. Per Mandragora si sta invece scatenando una bagarre tra Monaco e Atalanta. I francesi ci hanno provato nel fine settimana, ma la trattativa ha subito una frenata visto che la Juve valuta il giocatore 20 milioni e vorrebbe mantenere il diritto di ricompra. Per questo a inserirsi sono stati i nerazzurri, in particolare sotto consiglio di Gasperini, allenatore che ha lanciato proprio il classe 1997 al Genoa.

Speciale calciomercato 2018: tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI