user
26 giugno 2018

Juventus, il CSKA Mosca rifiuta l’offerta da 19 milioni più bonus per Golovin

print-icon

Il club russo continua a giocare al rialzo per il centrocampista classe 1996: non bastano i 19 milioni più bonus e percentuale sulla futura rivendita offerti dalla Juventus, il prezzo da 25 milioni è salito a 30

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

CANCELO ARRIVA A TORINO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Nuova offerta, nuovo rifiuto. Il CSKA Mosca non ha accettato l’ultima offerta della Juventus per Aleksandr Golovin, da 19 milioni di euro più bonus e il 10% della futura eventuale rivendita. Il club russo, inoltre, ha alzato le pretese per il giocatore: se prima la base della trattativa era 25 milioni, dopo quanto fatto vedere dal centrocampista ai Mondiali, il suo prezzo è salito a 30. Nella gara d’esordio della Russia, è riuscito anche ad andare a segno, con un magnifico calcio di punizione dal limite dell’area. Classe 1996, Golovin è uno dei talenti più promettenti del calcio europeo che nonostante l’età può contare su un’esperienza consistente, dal momento che dal 2014 è presenza fissa in prima squadra. Trequartista naturale, ha un tasso tecnico superiore alla media che lo può rendere – per il momento – un’alternativa a Dybala più simile ovviamente ad un centrocampista che ad un attaccante come l’argentino.

Golovin e la tentazione Juve

Al termine di Russia-Arabia Saudita, trionfo della nazionale che ospita i Mondiali coronato dalla rete di Golovin, il centrocampista si espresse così sulla possibilità di diventare un nuovo calciatore della Juventus: “È un onore essere seguito da una squadra come la Juventus, ma ora voglio pensare soltanto alla mia nazionale e ai Mondiali. Dybala? È un top player, è un campione che ha estro e qualità”. Ma per il momento la trattativa col CSKA Mosca è in fase di stallo.

Calciomercato, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI