Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
26 giugno 2018

Calciomercato Inter, ufficiale Nainggolan. Zaniolo e Santon alla Roma

print-icon

L'Inter ha ufficializzato l'arrivo di Radja Nainggolan, che ha firmato con i nerazzurri un contratto fino al 2022. Nell'ambito di quest'operazione, sono ufficiali anche i passaggi di Zaniolo e Santon alla Roma

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE TRATTATIVE DI GIORNATA

#RADJALA: LE PRIME FOTO DA INTERISTA DI NAINGGOLAN

"GRAZIE RADJA", IL SALUTO DELLA ROMA A NAINGGOLAN

RAFINHA: "CON LA CHAMPIONS ERO CONVINTO DI RIMANERE..."

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Ora è ufficiale: Radja Nainggolan è un nuovo calciatore dell'Inter. Luciano Spalletti può quindi riabbracciare il suo pupillo, trequartista ideale nel suo 4-2-3-1. Dopo la prima, lunga giornata in nerazzurro del centrocampista belga, tra visite mediche, firma in sede e cena di benvenuto, è arrivata l'ufficialità del trasferimento di Nainggolan all'Inter. Si chiude quindi una lunga trattativa, con i nerazzurri che centrano un importante obiettivo di mercato. Operazione da 38 milioni totali, con l'Inter che ha versato 24 milioni cash nelle casse della Roma girando ai giallorossi Nicolò Zaniolo e Davide Santon (per una valutazione complessiva di 14 milioni: 4,5 il primo e 9,5 il secondo). Per il centrocampista belga, invece, un contratto fino al 2022. Alla Roma una percentuale (10%) sull'eventuale futura rivendita di Nainggolan, fino a un massimo di 2 milioni. All'Inter, invece, resta il 15% sull'eventuale futura rivendita di Zaniolo.

Nainggolan: "Ecco perché ho scelto l'Inter"

Dopo la comunicazione ufficiale del colpo, l'ormai ex centrocampista della Roma ha rilasciato la sua prima intervista da nerazzurro alla tv del club. "Non mi aspettavo un'accoglienza così calorosa, sono contento. Adesso toccherà a me trasformarla in ancora più applausi". Sin dal primo momento, l'affetto dei tifosi nerazzurri nei suoi confronti è stato grandissimo: "Vuol dire che la piazza è entusiasta, lo sono anch'io e spero che potremo toglierci tante soddisfazioni. Spalletti? La mia migliore stagione è stata con lui, spero di poter fare altrettanto bene, sono a sua disposizione e sono contento di averlo ritrovato". Ma perché ha scelto l'Inter? "L'importante è sentire la fiducia, mi hanno chiamato il Direttore Ausilio, il Mister e Zanetti. Mi hanno fatto sentire importante, la mia scelta è stata semplice. Sono carico per la nuova avventura". Sui supporters che tanto l'hanno esaltato: "Ancora non li conosco bene ma vedendo come mi hanno accolto spero continuino a supportare così la squadra. Possiamo fare bene in campionato e anche in Champions, perché l'Inter ha una storia importante e deve tornare protagonista anche in Europa".

I comunicati

Acquisto annunciato con questo comunicato: "Radja Nainggolan è ufficialmente un nuovo giocatore dell'Inter. Il calciatore belga ha firmato col Club nerazzurro un contratto fino al 30 giugno del 2022", si legge sul sito ufficiale dell'Inter. Questo, invece, il comunicato della Roma: "L’AS Roma comunica di aver ceduto a titolo definitivo all’Inter FC i diritti alle prestazioni sportive di Radja Nainggolan. Il centrocampista passerà al club nerazzurro a fronte di un corrispettivo fisso di 38 milioni di euro. Il contratto prevede inoltre il riconoscimento alla Roma, in caso di futuro trasferimento a titolo definitivo del calciatore dall’Inter ad un altro club, di un importo pari al 10% del prezzo di cessione, fino ad un massimo di 2 milioni di euro. Nainggolan, arrivato alla Roma a gennaio del 2014, ha disputato 203 presenze in giallorosso, realizzando 33 reti. Il Club augura al calciatore le migliori fortune per il futuro".

Il benvenuto di Mauro Icardi

Non si sono fatte attendere le prime... parole social di Mauro Icardi, capitano nerazzurro. L'argentino, capocannoniere dell'Inter e del campionato (in coabitazione con Ciro Immobile), ha accolto il neo arrivato Radja Nainggolan tramite un post su Instagram: "Benvenuto Ninja. Non ci sarà piu da lottare contro.. Da oggi lotteremo insieme".

Zaniolo e Santon alla Roma

Contestualmente, nell'ambito della stessa operazione, l'Inter ha ceduto alla Roma il giovane Nicolò Zaniolo ed il terzino Davide Santon. Trasferimenti che, la stessa società giallorossa, ha ufficializzato proprio nel momento in cui è stato annunciato l'addio di Radja Nainggolan. "Davide Santon è un nuovo calciatore della Roma. Il Club comunica di aver trovato l’accordo con l’Inter per i diritti alle prestazioni sportive del calciatore, a fronte di un corrispettivo fisso di 9,5 milioni di euro. Con il difensore è stato sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2022. Nicolò Zaniolo è un un nuovo calciatore della Roma. Il Club comunica di aver trovato l’accordo con l’Inter a fronte di un corrispettivo fisso di 4,5 milioni di euro. Inoltre, in caso di futuro trasferimento del Calciatore, A.S. Roma riconoscerà alla F.C. Internazionale un importo pari al 15% del prezzo di cessione. Con il calciatore è stato sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2023", si legge sul sito dei giallorossi.

Le dichiarazioni di Santon e Zaniolo

"Non vedo l’ora di iniziare e di far vedere a tutti quanto valgo – ha dichiarato Davide Santon al sito ufficiale della società giallorossa - L’arrivo alla Roma rappresenta molto, ho voglia di riscatto ed essere arrivato qui mi dà tante motivazioni”. Queste, invece, le parole di Zaniolo: “Poter vestire questa maglia è un orgoglio, ora devo dimostrare sul campo quanto valgo”. Doppio acquisto commentato anche dal direttore sportivo giallorosso Monchi: “Conosciamo bene Santon e le sue qualità, ma ciò che ci ha colpito maggiormente è la sua voglia di riscatto – ha dichiarato - E' un giocatore duttile, Di Francesco potrà contare su un ragazzo capace di giocare su entrambe le fasce. Sono molto contento dell'arrivo di Zaniolo a Trigoria. È un talento che non ci ha lasciati indifferenti durante l'ultima stagione, nella quale si è confermato come uno dei prospetti più interessanti del calcio italiano".

CALCIOMERCATO - TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI