user
05 luglio 2018

Calciomercato, psicosi Cristiano Ronaldo-Juve: qualcuno ha già la maglia

print-icon

I tifosi bianconeri non vogliono perdere tempo: sul web iniziano a circolare le maglie della prossima stagione col numero e il nome dell'asso portoghese. CR7 è l'unico giocatore del Real Madrid a non aver posato con la nuova camiseta blanca

RONALDO-JUVE, ECCO LA CLAUSOLA CHE FA SOGNARE I BIANCONERI

MENDES VEDE PEREZ: "RONALDO VUOLE LASCIARE IL REAL"

RONALDO-JUVE, MAROTTA NON SMENTISCE: "NON PARLO". POI SORRIDE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

"L'Adidas ha già iniziato a stampare le maglie di Cristiano Ronaldo". Nell'era dei social network basta poco per trarre conclusioni e alimentare voci di mercato. Anche se queste, ora dopo ora, stanno prendendo corpo e aprendo le strade a uno dei trasferimenti più clamorosi di sempre. Eh sì perché la tratattiva tra il Real e la Juventus per portare Ronaldo a Torino, come vi raccontiamo oramai da un paio di giorni, c'è eccome. In Spagna e anche in Italia, non si parla d'altro. Il suo agente, Jorge Mendes, ieri ha incontrato il presidente del Real confermandogli la volontà di Ronaldo di lasciare i Blancos, e da Madrid confermano che sul suo contratto ci sia una clausola che possa liberarlo per soli 100 milioni di euro (ma non valida per Psg, Barcellona e Premier League). Marotta inoltre sorride e non smentisce ("Non parlo"), mentre alcuni tifosi in Spagna già sono rassegnati. Quindi, è decisamente tutto vero.

Gli indizi che spingono il portoghese in Italia, insomma, si stanno moltiplicando attraverso incontri, mezze parole e indiscrezioni giornalistiche. A volte, però, può accadere che anche una foto postata su twitter riesca ad aggiungere dettagli e particolari, o meglio alimenti una psicosi, una voglia di vedere sentire e toccare con mano una realtà impossibile da considerare solo una settimana fa. Nel caso speicifico parliamo di una maglietta, anzi una serie di divise da gioco, ovviamente bianconere e ovviamente col marchio CR7 ben impresso: numero e nome, tutto al completo. Con tanto di cartellino ufficiale dello sponsor tecnico che produce le casacche della Juventus. Come per dire: le maglie già ci sono, Ronaldo dunque sta per arrivare sul serio. E la caccia, tra psicosi, sogno e realtà, è già cominciata.

L'indizio dallo store del Real Madrid

Che Cristiano Ronaldo abbia la volontà di lasciare il Real Madrid è invece cosa risaputa. Lo stesso portoghese l'aveva fatto intendere pochi minuti dopo aver sollevato la Champions League a Kiev: "È stato bello giocare quì", ha detto, usando il passato prossimo. E in più, restando sulle maglie, se si visita lo store online del Real Madrid, balza subito all'occhio come l'unico giocatore a non aver posato con le divise della prossima stagione sia proprio lui, l'uomo immagine per eccellenza.

Sito Real Madrid

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI