Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
17 luglio 2018

Calciomercato Milan, quanto costa Higuain? Sull'argentino anche il Chelsea di Sarri

print-icon

Primi movimenti di Fassone e Mirabelli per l'argentino, contatti col fratello-agente e apertura del Pipita. Ma quanto costa e quali sono i suoi numeri? Su di lui c'è anche il forte interesse del Chelsea

MILAN, BLITZ A LONDRA PER UN ATTACCANTE

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NOTIZIE - IL TABELLONE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Effetto domino CR7, chi può guadagnarci? L’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juve è stato un colpo eccezionale: visite e prima conferenza. Tutto fatto, ma ora c’è da fare qualche altro conto in casa Juve, e pensare a quella casella sulle partenze che inevitabilmente dovrà essere riempita. L’indiziato numero uno dei big a lasciare allora potrebbe essere proprio Gonzalo Higuain. Al Chelsea piace, e Sarri riabbraccerebbe volentieri l’attaccante che gli regalò 36 gol nel 2016. Lo stesso anno in cui poi, in estate, passò dal Napoli alla Juve per 90 milioni. Una super mossa di mercato, doppia: bianconeri più forti, diretta rivale più debole. In due stagioni a Torino per il Pipita i gol sono stati 55, più 12 assist. In 105 partite. 0,52 di media, ovvero una rete ogni due gare. Inferiore di poco a quella che aveva nel Napoli (0,62), ma con in bacheca quattro trofei rispetto ai soli due vinti nella sua precedente squadra. 30 sono invece gli anni segnati sul passaporto, con un contratto in scadenza nel 2021 a 7 milioni e mezzo l’anno. Quest’estate potrebbe essere allora quella del suo addio ai colori bianconeri. Forse, ma chi può realmente mettere le mani sull’argentino?

La strategia del Milan

In casa rossonera tutto è al momento bloccato, in attesa del Cda del 21 luglio. Lì prenderà forma la nuova società, con un nuovo board tecnico, un nuovo board dirigenziale e nuove figure in arrivo, complementari o alternative a quelle già presenti nei rossoneri. Mercato così inevitabilmente in stallo sul piano concreto, ma con qualche piccolo movimento già fatto per sondare il terreno. Per tutti questi motivi le mosse di Fassone e Mirabelli sono allora principalmente rivolte verso i giocatori: il piano è convincere prima di tutto loro. Strappare un sì per poi, a società risistemata, dare il via all’assalto reale. L’ultimo e recentissimo blitz a Londra ha infatti un nome preciso nel mirino: Alvaro Morata, costato però ben 80 milioni solo un anno fa. L’alternativa (se così può chiamare) di lusso è allora proprio Gonzalo Higuain. Il contatto? C’è già stato, con l’entourage del giocatore. E si fa leva sempre su quello: la volontà dell’argentino, che dopo Napoli e Juve potrebbe essere tentato da un altro top club italiano, anche se fuori dall’Europa. I rossoneri potranno davvero prenderlo?

Il costo del Pipita

Dunque l’aspetto più importante: Higuain via dalla Juve? E se sì, per quanto? Stando ai dati di Transfermarkt l’argentino è il 65° giocatori più caro al mondo, nono della Serie A, quarto dei bianconeri. Attualmente vale 55 milioni di euro, dopo il picco raggiunto proprio nell’estate del 2016 a 75 milioni, che la Juve alzò a 90 per soffiarlo al Napoli. Ora i numeri dopo due anni sono inevitabilmente diversi, e leggermente più bassi, ma i bianconeri vorrebbero comunque ricavare almeno 60 milioni dalla sua cessione. Il motivo? Ovvio, rientrare il più possibile nell’investimento fatto due anni fa e che ha portato in dote due scudetti in due stagioni. Questi i suoi numeri. Ora toccherà a Chelsea e Milan tentare l’assalto. 

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI