user
17 luglio 2018

Cristiano Ronaldo (finalmente) con la maglia della Juventus: il nuovo trailer di FIFA 19

print-icon
fif

La EA Sports è corsa ai ripari, condividendo il nuovo trailer del celebre videogioco con il testimonial Cristiano Ronaldo in maglia bianconera insieme a Emre Can, Chiellini, Dybala e Douglas Costa (ma non Higuain)

CALCIOMERCATO NEWS: LE TRATTATIVE LIVE

CR7-JUVE: LO SPECIALE SUL COLPO DEL SECOLO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juventus non ha sorpreso solo in Italia, ma anche in tutto il mondo. Tanto che pure alla EA Sports, la società di videogiochi che produce la popolarissima serie FIFA, è dovuta correre ai ripari: nella giornata di ieri, in concomitanza con la presentazione di CR7 con la sua nuova maglia, gli account social di EA Sports hanno condiviso un nuovo trailer del gioco che vede il campione portoghese con i colori bianconeri, circondato dai suoi nuovi compagni Emre Can, Giorgio Chiellini, Paulo Dybala e Douglas Costa (intelligente la scelta di evitare di inserire Gonzalo Higuain, in odore di trasferimento in un’altra squadra). La grande novità del gioco di quest’anno è la partnership ufficiale con la Champions League, coppa che CR7 ha vinto cinque volte in carriera di cui le ultime tre consecutivamente: tutti i tifosi bianconeri si potranno sbizzarrire con il joypad in mano a partire dal 28 settembre, data di uscita del gioco, per poi seguire sui canali Sky Sport la ricerca dei propri beniamini per riportare a Torino la coppa dalle grandi orecchie.

Una copertina da cambiare: il precedente di NBA 2K18

La EA Sports non ha ancora comunicato come cambierà la copertina del videogioco, sulla quale CR7 appare con la maglia del Real insieme a Neymar con i colori del PSG, ma per loro fortuna hanno diverso tempo per modificarla. Quello che non ha avuto invece la Visual Concept, studio che produce il celebre videogioco di basket NBA 2K: anche loro lo scorso anno hanno dovuto cambiare la copertina in corsa, visto che l’atleta raffigurato – Kyrie Irving – era stato scambiato dai Cleveland Cavaliers ai Boston Celtics nel corso dell’estate, più precisamente ad agosto inoltrato. Una corsa contro il tempo che si è però risolta per il meglio, con sole poche copie del gioco distribuite con la maglia vecchia e la maggior parte con il biancoverde dei Celtics. Memori dell’episodio, i creatori di 2K hanno scelto di mettere in copertina LeBron James per l’edizione speciale per il ventennale del gioco con un’inquadratura stretta sul volto, togliendosi il dubbio per un suo eventuale cambio di casacca. Che possa succedere lo stesso anche per le prossime edizioni di FIFA?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI