user
24 luglio 2018

Milan, Leonardo già al lavoro: incontra la Juve per Higuain, Caldara e Bonucci

print-icon

Il direttore dell'area tecnica a colloquio con la Juve su più fronti. Bonucci potrebbe tornare in bianconero ma il Milan ha chiesto di inserire nella trattativa Caldara. Resta in piedi anche la pista che conduce a Gonzalo Higuain come trattativa separata rispetto a quella per il difensore

CALCIOMERCATO: TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

MIRABELLI ESONERATO

BONUCCI LASCERÀ IL MILAN

CALDARA TRA PRESENTE E MERCATO, L'INTERVISTA ESCLUSIVA

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Continua a lavorare su due fronti il Milan. Mentre si prosegue nella modifica dell'assetto societario da una parte con l'esonero dalla carica di direttore sportivo di Massimiliano Mirabelli avvenuto oggi stesso, il club è preso dalle questioni di calciomercato. Continua a tenere banco il futuro di Leonardo Bonucci che potrebbe lasciare i rossoneri per rientrare alla Juve. A questo si lega l'intenzione già manifestata del Milan di ingaggiare Gonzalo Higuain, più direttamente al difensore rossonero è, invece connessa la richiesta per Mattia Caldara che il Milan, appunto, vorrebbe inserire nell'eventuale trattativa che riporterebbe Bonucci allo Juventus Stadium. Emblematiche, a tal proposito, sono state le prime immagini di Leonardo de Araujo al lavoro: incontro con Beppe Marotta e Fabio Paratici in centro a Milano.

Primo incontro sostanzialmente interlocutorio che nasce dall'idea di assecondare la richiesta dell'attuale capitano del Milan: Leonardo ha chiesto di inserire Mattia Caldara nella trattativa. Un affare che non riguarderebbe invece quello per Higuain che i rossoneri sono disposti a trattare separatamente. Con la Juventus si è anche parlato di altri giocatori su cui costruire una trattativa: i nomi sono quelli di Sturaro, Rugani e Pjaca. Il Milan, e Leonardo in primis, ora rifletterà e le due società si aggiorneranno. La sensazione è che se anche le due operazioni (Bonucci alla Juve e Higuain al Milan) dovessero essere separate formalmente restino comunque strettamente collegate tra di loro.

L'agente di Caldara incontra la Juve

A confermare l'ipotesi di cessione di Mattia Caldara anche il colloquio che ha avuto il procuratore del giocatore, Giuseppe Riso, con Marotta e Paratici. Segno inequivocabile che la Juventus sta decidendo il da farsi per il futuro del difensore acquistato dall'Atalanta, e verosimilmente al suo agente saranno riportate anche le intenzioni del Milan che, come già detto, a fronte di una partenza (ritorno alla Juve?) di Bonucci avrebbe richiesto insistentemente proprio Caldara.

Milan, chiesto Caldara alla Juventus: i dettagli

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI