Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
07 gennaio 2019

Calciomercato Bayern Monaco, Robben: "Inter? Orgoglioso delle offerte ricevute. Futuro incerto"

print-icon

L'ala del Bayern Monaco, in scadenza di contratto a giugno, commenta le ultime voci di mercato: "Sono state settimane impegnative per il mio padre-agente - ha spiegato in conferenza stampa -. Il futuro è ancora incerto"

TUTTE LE TRATTATIVE DI CALCIOMERCATO IN TEMPO REALE

CALCIOMERCATO, IL TABELLONE COMPLETO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

L'avventura di Arjen Robben in Baviera, dopo dieci stagioni impossibili da dimenticare, sta per volgere al termine: ancora sei mesi e l'esterno offensivo metterà fine al capitolo più importante della sua carriera, caratterizzato da 19 trofei messi in bacheca e oltre 100 gol realizzati. L'attaccante del Bayern ha saltato l'ultima parte di stagione per un problema alla coscia, lasciando il suo score momentaneo a 5 reti in 15 partite in tutte le competizioni. Attualmente è al lavoro per recuperare dall'infortunio e sta effettuando la preparazione invernale insieme a tutta la squadra di Kovac in Qatar. Ma cosa farà in futuro? Un mese fa, attraverso un'intervista rilasciata al quotidiano tedesco Kicker, ha confermato la volontà di approdare in un nuovo club, a patto che arrivi un'offerta che lo convinca al 100%. Se questa proposta non dovesse arrivare, l'olandese sarebbe pronto a prendere in considerazione l'idea del ritiro, considerando anche che il prossimo 23 gennaio compirà 35 anni. Una delle società accostate a Robben è l'Inter, ipotesi chiesta al diretto interessato nel corso di una conferenza stampa. "Sì, ho ricevuto delle offerte e ciò mi rende felice e orgoglioso - ha dichiarato il giocatore Oranje -. Le ultime settimane sono state piene di impegni per mio padre che è anche il mio agente, ma sono contento di sapere che ci sono alcune squadre che sono interessate a offrirmi un contratto. Il futuro è ancora incerto. Per adesso voglio aspettare e concentrarmi prima sul tornare in forma per il Bayern Monaco. Una decisione poi dovrò prenderla: non so quando ma sicuramente prima della fine della stagione. Ho una famiglia e devo pianificare il prossimo anno. Ringrazio ancora i club che mi stanno seguendo, sono un privilegiato". Dopo aver giocato per i principali campionati europei, dunque, l'ala del Bayern Monaco non ha escluso la possibilità di chiudere la carriera approdando nell'ultimo grande torneo che gli manca: la Serie A.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI