Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
08 gennaio 2019

Napoli, distanza col Genoa per Kouamé. Ma potrebbe arrivare Lazzari

print-icon

Gli azzurri pronti ad acquistare il centrocampista del Cagliari se partisse il brasiliano. Nessun passo in avanti col Genoa per Kouamé. Lazzari potrebbe arrivare per sostituire Hysaj: gli accordi già ci sono

Fino al 31 gennaio tutte le sere su Sky Sport Football e Sky Sport 24 "Calciomercato, L'Originale", con Bonan, Di Marzio e Fayna

CALCIOMERCATO: LE TRATTATIVE DI OGGI LIVE

TUTTO SU BARELLA, IL TALENTO AL CENTRO DEL MERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Ancora nessuna accelerata decisiva, per il Napoli, che come spesso accade mantiene un profilo basso nella sessione di calciomercato invernale. Ma Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del club, si sta muovendo per gettare le basi di diverse trattative che potrebbero concretizzarsi a giugno o magari anche a gennaio. Una di queste è quella relativa a Christian Kouamé, attaccante ivoriano del Genoa classe 1997, nonché uno dei prospetti più interessanti della Serie A. Per il giocatore c’è stato un incontro tra Giuntoli e Giorgio Perinetti (direttore sportivo dei rossoblù) negli uffici della Filmauro a Roma. Per quanto inizialmente sembrasse che questo confronto potesse essere risolutore in senso positivo, in realtà le parti sono ancora distanti: l’offerta del Napoli è ritenuta troppo bassa, mentre la richiesta del Genoa è considerata troppo alta. Un altro profilo nel radar del club azzurro è Manuel Lazzari, esterno della Spal (1993). Per il calciatore era stata già raggiunta un’intesa tra i 18 e i 20 milioni di euro ma per giugno. Visti i recenti malumori di Elseid Hysaj, tuttavia, l’operazione potrebbe essere anticipata a gennaio e quindi potrebbe riaprirsi il dialogo con la Spal per Lazzari.

La questione Barella

Napoli, Chelsea, Cagliari: al centro di questo triangolo c’è Nicolò Barella. Al momento, la soluzione più probabile è che rimanga in rossoblù fino a giugno. In ogni caso, la squadra che è più vicina al giocatore è il Napoli, che potrebbe provare ad acquistare a gennaio il centrocampista soltanto se in questa sessione di mercato dovesse partire Allan. Il brasiliano piace molto al Paris Saint-Germain che però non ha ancora fatto pervenire agli azzurri un’offerta ufficiale. Qualora dovesse arrivare e fosse importante, il Napoli discuterebbe della cessione del giocatore e se la accettasse allora partirebbe l’assalto a Barella. Lo scenario ora descritto non si è ancora configurato, quindi per il momento la società si è mossa solo cautelativamente con il Cagliari e l’agente del giocatore per capire la fattibilità dell’affare. La valutazione fatta dai sardi è di 45 milioni di euro, mentre il centrocampista firmerebbe un contratto da 3 milioni a stagione. Tutti discorsi validi in questa sessione e rimandabili a questa estate. Per quanto riguarda il Chelsea, Maurizio Sarri sta spingendo con la propria dirigenza per ottenere un sostituto di Cesc Fabregas, ma la società non è convinta della richiesta dell’allenatore. Per il futuro, la squadra di Premier League che potrebbe puntare forte su Barella è l’Arsenal. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI