Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
16 giugno 2019

Pogba ammette di voler lasciare il Manchester United: "Tempo di una nuova sfida"

print-icon

Il centrocampista francese, in Asia per motivi commerciali, ha ammesso di voler lasciare il Manchester United: "Dopo tutto quello che è accaduto in questa stagione, penso sia arrivato il tempo di una nuova sfida da qualche altra parte". Su di lui ci sono Juventus e Real Madrid

JUVE, PRIMI CONTATTI CON LO UNITED PER POGBA

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NOTIZIE

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Paul Pogba adesso gioca a carte scoperte. E non si nasconde più: vuole lasciare il Manchester United. L'agenzia Reuters cita dichiarazioni rilasciate dal giocatore francese a Tokyo, durante il suo tour in Asia: "Si parla molto. Per me, dopo tre anni a Manchester in cui ho fatto benissimo, seppure con momenti belli e brutti come capita a tutti del resto, è arrivato il momento di una nuova sfida da qualche altra parte". Insomma, Pogba è molto chiaro: "Dopo tutto quello che è accaduto in questa stagione, che è stata anche la mia migliore stagione in assoluto, penso che per me potrebbe essere arrivato il tempo giusto per una nuova sfida".

Pogba è la priorità della Juventus

E se la nuova sfida a cui allude Pogba fosse una "vecchia" nuova sfida? Già, perché sul centrocampista francese è forte l'interesse della Juventus. Fabio Paratici ha incontrato il Manchester United negli uffici londinesi del club inglese: un primo contatto per capire la valutazione di Pogba e per valutare eventuali contropartite da poter inserire nell'operazione. Adesso il club bianconero potrà contare anche sulla volontà di Pogba, ma dovrà fare i conti anche con la concorrenza: dalla Spagna, infatti, sono diverse le voci di un forte interesse anche del Real Madrid.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI