Superscudetto, il nuovo regolamento del fantagioco di Sky Sport

Fantacalcio

Inizia la nuova stagione del fantagioco targato Sky Sport. Superscudetto si è rifatto il look introducendo tantissime novità in quella che può essere considerata una vera fanta-rivoluzione: rosa meno ampia ma possibilità di cambiare chi ha giocato male. Niente sostituzioni automatiche e soprattutto bonus (e malus) che aumentano. Scopriamo tutte le novità

PARTE LA STAGIONE DI SUPERSCUDETTO: ISCRIVITI SUBITO

SCOPRI LA NUOVA GAMEZONE

La nuova stagione è alle porte. Scatta la Serie A e scatta anche Superscudetto, il fantagioco di Sky Sport che mette in palio premi stagionali e di giornata (clicca qui per scoprire tutti i premi). Da quest’anno le cose cambiano parecchio. La ‘vecchia’ versione del fantaconcorso è stata totalmente ripensata e migliorata. Il ‘vecchio fanta’ va in soffitta per lasciar posto a una versione che vedrà il fantallenatore sempre più al centro della scena. Ecco tutte le novità di quest’anno. Attenzione: prima che inizi la Serie A, ci saranno tanti articoli di approfondimento su nuove regole e possibili strategie.

SQUADRE, BUDGET E ROSA

  • Ogni utente potrà avere solo una squadra
  • Inizialmente il budget a disposizione per comporre la squadra è di 150 milioni
  • La rosa dovrà avere esattamente 15 giocatori

In passato Superscudetto era multi-squadra mentre da quest’anno le cose cambiano: un solo team per utente. La prima grande novità riguarda la rosa: ‘solo’ 15 giocatori che dovranno necessariamente essere 2 portieri, 5 difensori, 5 centrocampisti e 3 attaccanti. Come come come? Una rosa con un TOTALE di 3 attaccanti? Esatto. Questo fa ripensare al ‘solito’ 3-4-3 o 4-3-3. Schierare questo tipo di sistema significa non avere panchinari in attacco e vedremo più avanti quanto sia importante la ‘panca’. Le quotazioni dei giocatori, come in passato, subiranno oscillazioni in base al rendimento in campo. Il gioco del ‘compro a poco e vendo a tanto’ vi permetterà di aumentare il vostro budget

FORMAZIONE E SOSTITUZIONI

  • Non c’è più il ‘blocco del reparto’
  • Possibile cambiare chi ha giocato male
  • Niente sostituzioni automatiche
  • Non si giocherà MAI in 10

Eccoci arrivati al capitolo più ‘succoso’: nel ‘vecchio’ Superscudetto, appena un difensore giocava (ad esempio un anticipo del venerdì), tutto il reparto difensivo veniva ‘congelato’, ovvero non si poteva più cambiare un titolare con un panchinaro. Nel nuovo concorso invece si potrà fare ma non è finita qui: il fantallenatore potrà anche mettere in panchina un giocatore che ha già giocato. Se ad esempio un nostro difensore è ha preso 4 ed è stato espulso, se in panchina, posso cambiare sia con un difensore in panchina che non abbia ancora giocato, sia con un centrocampista o un attaccante modificando il sistema di gioco. Faccio finire in panca l’espulso e metto titolare chi deve ancora giocare. Nella nuova versione di Superscudetto non ci saranno più sostituzioni automatiche. Non mi gioca uno? Beh tanto mi entra il panchinaro. NO! Dovrà essere il fantallenatore a operare la sostituzione per tempo. Possiamo aspettare sempre le formazioni ufficiali ma poi dovremo andare noi a modificare la formazione.

BONUS NUOVI E BONUS INCREMENTATI

  • Variazione bonus per gol in base ai ruoli
  • Peggioramento malus
  • Aumento bonus assist
  • Bonus per clean sheet anche per i difensori

Pariamo dal famosissimo ‘+3’: è quel numero che identificava il gol. Bene: nel nuovo Superscudetto in pochi potranno avere un +3 segnando un gol. Arriva la differenziazione di ruolo oltre a un piccolo incremento per gli attaccanti. Gol del difensore? E’ un bel +6! Cinque punti per la rete del centrocampista, 4 per quella dell’attaccante (in caso di tripletta altri 3 punti di bonus). Ovviamente esclusi rigori. Il +3 invece diventa il punteggio dell’assist (dell’attaccante) oltre ai gol segnati da chiunque dal dischetto. Pensate: punta che fa un gol e un assist prende +7. Difensore con lo stesso bottino fa +11. Dall’altra parte c’è un peggioramento dei malus: il rosso diretto diventa -5 e l’ammonizione -1. Portiere e difensori che non prendono gol collezionano +3 ma di contro un difensore la cui squadra prende 2 reti avrà un -2 INDIPENDENTEMENTE dal fatto di essere o meno in campo al momento del gol subito. Tutti i giocatori (portieri compresi) prenderanno bonus in base ai minuti giocati, recuperi esclusi.

MERCATO

  • Finestre sempre aperte tra una giornata e l’altra
  • Massimo 5 cambi tra un turno e l’altro

Sappiamo bene che su Superscudetto le rose sono intercambiabili da una giornata all’altra. I momenti per fare ‘mercato’ vanno dalla fine dell’ultima partita di giornata fino a 5 minuti prima dell’inizio della prima gara del turno successivo. Fino allo scorso anno potevo cambiare tutta la rosa della fantasquadra. Da quest’anno le cose cambiano: non si potrà più rimettere tutti sul mercato e prendere 15 nuovi giocatori ma a partire dalla rosa che ha chiuso il turno, si potrà modificare fino ad un massimo di 5 elementi

CAPITANO VALE DOPPIO

Da quest’anno non ci sarà più l’MVP della partita (che valeva +1) ma a scompaginare le cose ci sarà il capitano. Ogni giocatore sceglierà il suo e il punteggio totale di giornata del capitano sarà raddoppiato! Un jolly non indifferente considerando anche la classifica generale di Superscudetto. Se siete nelle retrovie non disperate. Basta azzeccare per un paio di weekend il capitano giusto e tornerete in corsa

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.