Probabili formazioni Serie A della 9^ giornata: ultime news dai campi

Fantacalcio
©Getty

Le ultime notizie sulle probabili formazioni direttamente dagli inviati di Sky Sport. La Roma recupera Dzeko, Ibanez e Mancini. Non convocato Smalling. Milan pronto a schierare Tonali titolare, Bennacer ha saltato la rifinitura e non è stato convocato. Cagliari con due positivi. Napoli con Politano dalla panchina

TORINO-SAMPDORIA LIVE

L'Europa League e la Coppa Italia hanno impegnato 6 squadre di Serie A in un giovedì che ha segnato l'antivigilia del nono turno di campionato. Due i grandi assenti certi: Zlatan Ibrahimovic, alle prese con un infortunio che lo terrà fuori circa tre settimane, e Cristiano Ronaldo tenuto a riposo da Pirlo. È un turno di campionato con scontri davvero interessanti che potranno darci un’idea più chiara delle ambizioni di alcune ‘Big’ di Serie A.

 

La squadra di Sky Sport è sempre sul pezzo, pronta a darci gli ultimi aggiornamenti dai vari ritiri. Ci sono tantissime situazioni da monitorare e tanti fantallenatori sono in attesa di capire chi potranno schierare e chi invece è meglio lasciare in panchina. Il prezioso lavoro dei nostri inviati è già iniziato e questa pagina, come ogni settimana, si aggiornerà appena ci saranno cambiamenti. Scopriamo quindi lo stato attuale delle cose delle 20 squadre di A.

CAGLIARI-SPEZIA, domenica ore 18

Simeone, Nandez e Gaston Pereiro positivi

Assenze sicure nella formazione del Cagliari dopo che il ‘Cholito’ Simeone è risultato positivo al Covid-19 e, notizia di venerdì, anche Nandez. Nella mattinata di domenica si è aggiunto anche Gaston Pereiro. La rete in coppa Italia mette anche Cerri, fresco di rinnovo, nei candidati per un posto in attacco anche se il favorito resta Pavoletti. Klavan è tornato a disposizione. Nel 4-2-3-1 de sardi spazio sia a Sottil che a Ounas. In mediana, salvo cambi di sistema di gioco, coppia Marin-Rog.
 

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Klavan, Tripaldelli; Marin, Rog; Ounas, Joao Pedro, Sottil; Pavoletti. All. Di Francesco
 

Spezia, torna Ferrer. Out Pobega

La lista degli indisponibili resta ancora lunga ma almeno Italiano ha ritrovato Ferrer e Bartolomei, rientrati in gruppo. Maggiore, che è stato grande protagonista in Coppa Italia, dovrebbe avere un'altra chance in campionato dal 1' perché Pobega non ce la fa. In attacco ballottaggio Agudelo-Farias. Gyasi e Nzola completeranno il tridente dei liguri.
 

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer, Terzi, Erlic, Bastoni; Estevez, Ricci, Maggiore; Gyasi, Nzola, Farias. All. Italiano 

NAPOLI-ROMA, domenica ore 20:45

Napoli, Osimhen viaggia verso la panchina?

Di sicura ci sarà l’assenza di Bakayoko, fermato per un turno dal giudice sportivo dopo il rosso rimediato contro il Milan. Non sarà semplice sostituire il francese, di fatto sempre presente nella formazione di partenza di Gattuso. Se il tecnico azzurro mantenesse in 4-2-3-1 ecco che Demme (in ballottaggio con Lobotka) potrebbe agire al fianco di Fabian Ruiz. Zielinski si candida per il ruolo di trequartista centrale con Lozano e Insigne esterni. Panchina iniziale quindi per Politano. Ottimismo per il recupero di Osimhen, reduce da un problema alla spalla. L’agente del giocatore ha dichiarato che il nigeriano potrebbe tornare dalla panchina già domenica sera.
 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Ruiz; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gattuso
 

Roma, Fonseca recupera Ibanez e Mancini

Buone notizie per Fonseca, che oltre a Dzeko ritrova due pedine importanti della sua difesa: Mancini ha superato il suo problema all’adduttore e Ibanez il suo, al flessore. Non convocato Smalling. Davanti come detto può tornare Edin Dzeko. Sulla destra favorito Karsdorp. In porta ci sarà Mirante.
 

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca

TORINO-SAMPDORIA, lunedì ore 18:30

Torino, Giampaolo resta a 3?

In Coppa Italia Torino vittorioso contro la Virtus Entella. Le varie assenze hanno costretto Giampaolo a continuare con il 3-5-2, sistema che potrebbe trovare ulteriore conferma contro la Sampdoria. Senza un trequartista puro, Lukic è out e Verdi è in forte dubbio, l’alternativa è un 4-4-2. Davanti Belotti dovrebbe farcela a recuperare. A fargli compagnia ci sarà con tutta probabilità Zaza. In caso di 3-5-2 a sinistra se la giocano Ansaldi e Rodriguez. Sull’altra corsia favoritissimo Singo.
 

TORINO (3-5-2): Sirigu; Lyanco, N'Koulou, Bremer; Singo, Meitè, Rincon, Linetty, Ansaldi; Belotti, Zaza. All. Giampaolo
 

Sampdoria, Tonelli e Augello di rientro dalla squalifica

Rientri importanti per la difesa di Claudio Ranieri. Augello e Tonelli hanno scontato la giornata di squalifica. Entrambi saranno titolari a Torino con Yoshida e Bereszynski a completare il pacchetto arretrato. In mediana c’è Jankto favorito per un posto a sinistra. Con l’inserimento di Ramirez, Thorsby tornerà in mezzo al campo e Candreva a destra con Adrien Silva che verosimilmente perderà la maglia da titolare conquistata nella sconfitta interna contro il Bologna.
 

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Augello; Candreva, Ekdal, Thorsby, Jankto; Ramirez; Quagliarella. All. Ranieri

GENOA-PARMA, lunedì ore 20:45

Genoa, lussazione alla spalla per Biraschi

Cambio forzato tra i pali. Perin è (curiosamente) sia squalificato che infortunato. Marchetti dovrebbe ritrovare la titolarità, ma non è da escludere il debutto di Paleari. Out Biraschi che ha accusato un problema alla spalla. Maran recupera invece Pjaca e Rovella. Forte della vittoria nel derby di coppa, Scamacca e compagni provano a uscire dalla zona bassa della classifica. Ghiglione e Pellegrini saranno gli esterni difensivi. Zajc potrebbe avere un’altra chance sulla trequarti mentre il possibile rientro da titolare di Pjaca lo mette in ballottaggio con Pandev.
 

GENOA (4-3-1-2): Marchetti; Ghiglione, Bani, Zapata, Pellegrini; Lerager, Badelj, Rovella; Zajc; Scamacca, Pandev. All. Maran
 

Parma, lesione al bicipite femorale per Pezzella

Un solo dubbio per Liverani che deve decidere il vice Hernani. Settimana scorsa c’erano Sohm e Cyrien nella formazione di partenza ma entrambi potrebbero accomodarsi in panchina. Scozzarella e Brugman sperano in una promozione come centrali di centrocampo. Parma che infatti dovrebbe tornare con la difesa a 4 vista l’indisponibilità di Pezzella. Gli esami hanno evidenziato una lesione al bicipite femorale e quindi niente Monday Night per l’esterno sinistro. Con Iacoponi a destra ci sarà Gagliolo sul versante opposto.
 

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Osorio, Gagliolo; Grassi, Scozzarella, Kurtic; Kucka; Gervinho, Inglese. All. Liverani

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche