Vettel: "Nessun piano per passare Raikkonen, ho spinto al massimo"

Formula 1

Nel post gara, intervistato da Rosberg, il tedesco racconta il suo trionfo a Monte Carlo: "Ho provato al via ad essere più veloce di Raikkonen, ma lui è partito meglio e non c'è stata storia. Ho dovuto essere pazente. Nulla di pianificato per ritrovarmi avanti, sorpreso anche io dai tempi"

RIVIVI LA CRONACA DEL GP DI MONACO

RISULTATI E CLASSIFICHE

"E' stato incredibile, gara intensa. Ho provato al via ad avere un lancio migliore su Raikkonen, ma lui è partito meglio e non c'è stata storia. Ho dovuto essere paziente. Poi c'è stata una fase nel primo stint piuttosto complicata, in cui abbiamo comincato a scivolare con le gomme e mi sono tovato a disagio; anche Bottas mi stava riprendendo e abbiamo trovato traffico davanti. Poi non so, ho avuto un secondo tentativo ed è stato come avere un set di gomme nuove, che hanno cominciato a dare ottime sensazioni. Allora ho cominciato a spingere. Ho dato il massimo andando avanti dopo la sosta". Intervistato dall'ex pilota e campione in carica Nico Rosberg, Sebastian Vettel ha raccontato così il suo trionfo a Monte Carlo.

PASSARE KIMI? NESSUN PIANO 

"Dopo la safety è stata dura con le gomme fredde, ma ho controllato i distacchi. Complmeti al team, grande weekend per la Ferrari. Nessun piano con Kimi, velevamo solo avere un vantaggio sugli altri. Abbiamo faticato con le posteriori si a io che lui. Avevo un piccolo margine e ho spinto al massimo. Mi sono sopreso anche io di quei tempi fino a quando sono uscito dai box avanti", ha aggiunto il tedesco.

IL TEAM RADIO DI SEB

"Sì, sì, sì! Grande lavoro ragazzi, molto buono!", questa è invece la gioia di Seb via radio ai box dopo la gara. "Oggi è davvero un grande piacere", ha aggiunto il tedesco dopo il terzo successo stagionale. All'arrivo ai box, Vettel è stato travolto dalla gioia dei suoi meccanici. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche