Briatore: "Alonso? Come se Messi non avesse una squadra"

Formula 1

L'ex team principale della Renault si esprime sul futuro del pilota spagnolo, al centro di tante voci di mercato: "Abbiamo diverse opzioni, quel che è certo è che l'anno prossimo avrà una squadra"

Nel circus della Formula 1 il futuro di Fernando Alonso continua a far discutere. Il campione spagnolo sarà libero dal contratto che lo lega alla McLaren alla fine di questa stagione. E si rincorrono le voci sulla sua possibile destinazione. Durante il weekend a Baku Alonso è apparso rilassato, a tratti addirittura allegro, nonostante la 16esima piazza ottenuta in qualifica. E a Sky Sports ha rilasciato parole che lasciano trasparire una certa sicurezza 

A Baku ha voluto dire la sua anche Flavio Briatore, che ha contribuito all'ingresso di Alonso tra i grandi nel suo periodo da manager della Renault. Intervistato da Sky Sport, non ha usato mezze misure: "E' vero, ci sono tante voci, tante illazioni. E il fatto che io sia qui le ha scatenate. Alonso è uno dei più grandi, è come se Messi rimanesse senza squadra. Troveremo una soluzione, confermo che l'anno prossimo avrà una squadra, questo è certo. Abbiamo diverse soluzioni, stiamo valutando le diverse opzioni e poi decideremo".

E sull'ipotesi che tornino entrambi, insieme, alla Renault? Briatore scherza: "sì, io a guidare e lui a fare il manager. A parte gli scherzi, è un'ipotesi fantasiosa".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche