Ferrari-Vettel, verso la stabilità: rinnovo sempre più vicino

Formula 1

Mara Sangiorgio

Il tedesco e la Ferrari stanno ancora discutendo alcuni dettagli, tra i quali la durata del prossimo contratto. L'annuncio potrebbe essere fatto alla festa per i 70 anni Ferrari che si terrà il 9 e il 10 settembre a Fiorano

LA PROGRAMMAZIONE DEL GP DEL BELGIO

LE CLASSIFICHE DI F1

MOTORI, SUPERWEEKEND: MOTOGP A SILVERSTONE

Sarebbe perfetto se tutto rimanesse così. Questa volta tocca a Kimi Raikkonen fare l’assist al compagno verso il rinnovo. La storia tra Sebastian Vettel e la Ferrari continuerà: in parte manca solo l’annuncio che in molti si aspettano a Monza ma che il tedesco – parlando di tempistiche – ha fissato da qui a due settimane. Il 9 e il 10 settembre a Fiorano ci saranno i festeggiamenti dei 70 anni Ferrari e potrebbe essere quella la giusta occasione. Tutta la concentrazione in questo momento deve essere per le prossime due gare: Spa e Monza. Nel giro di sette giorni si giocherà molto in ottica mondiale e Vettel lo sa.

I due velocissimi tracciati potrebbero favorire la Mercedes, per la sua efficienza aerodinamica e per la power unit, che tra l’altro qui sarà aggiornata, ma anche la Ferrari si è preparata al meglio. Nuovo diffusore e sospensione anteriore rivista: le novità provate già ai test in Ungheria hanno dato fiducia al tedesco e la consapevolezza che le difficoltà avute a Silverstone non si ripeteranno.

Dall’altra parte ci sono comunque Lewis Hamilton, la Mercedes. E anche Valtteri Bottas. Il finlandese si sente giustamente ancora in lotta per il mondiale e l’aritmetica gli da ragione. L’armonia in squadra per il momento regge, ma dopo l’autogol dell’Ungheria Wolff e Lauda saranno forse costretti a scegliere, puntando sul cavallo migliore e più affamato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche