Formula 1, Arrivabene: "Sarà più difficile, ma non è finita"

Formula 1

Il team principal della Ferrari non nasconde la delusione per la partenza schock a Marina Bay, con entramnbe le Ferrari fuori al primo giro: "Vediamo cosa dirà la direzione gara. Mi dispiace per i tifosi, ma ci rifaremo" 

CLICCA QUI PER LA CRONACA DEL GP   - TEMPI E DISTACCHI

LA CLASSIFICA DEL MONDIALE

"Siamo molto dispiaciuti e delusi per i nostri tifosi, non è certo il risultato che ci aspettavamo. Promettiamo che non è finita, sarà più difficile, ma non è finita. Promettiamo di lottare fino all'ultima curva del campionato. E' difficile, ma non è impossibile. Non è finita, è solo più difficile. Mi dispiace molto, molto, molto per i nostri tifosi, ma ci rifaremo". Così il team principal della Ferrari, Maurizio Arrivabene, ha commentato a Sky Sport F1 HD il doppio ko Ferrari a Singapore, costrette a uscire al via per una collisione con Verstappen. "Vettel la pensa esattamente come noi. La macchina è buona e c'è tutta l'intenzione di fare bene", ha concluso. Di seguito, invece, la sua smorfia dopo il caos alla partenza.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche