Mondiale F1, Hamilton a +34 su Vettel: "Raccolti punti importanti"

Formula 1

"Le Red Bull avevano un passo superiore al nostro", ammette il leader del Mondiale, "Ma lo sapevamo, l'obiettivo era prendere più punti possibile senza rischiare. Ora dobbiamo continuare a lavorare per migliorarci in vista delle ultime gare"

CLICCA QUI PER RIVIVERE IL GP DELLA MALESIA

ORDINE D'ARRIVO - CLASSIFICHE

Partito dalla pole, Lewis Hamilton va per la 20esima gara consecutiva a punti: si tratta della quinta striscia più lunga di sempre, ora il britannico è a -7 dal record all-time di 27 gare stabilito da Raikkonen a cavallo tra il 2012 e il 2013. Ma non basta, perchè Sebastian Vettel con una rimonta da paura è salito dal fondo della griglia fino al quarto posto, e ora è distante 34 punti nella classifica del Mondiale.

Per Hamilton l'imperativo a 5 gare dal termine è solo uno: "Dobbiamo lavorare ancora tanto, le due Red Bull avevano un passo migliore del nostro, dobbiamo continuare a insistere, spingere al massimo per riuscire a confermarci nelle prossime tappe del Mondiale. La gara è stata molto dura, devo fare i complimenti a Max Verstappen". Infine, il saluto al pubblico, visto che il prossimo anno il Mondiale di F1 non tornerà in Malesia: "Ringrazio tutti per il sostegno dall'inizio alla fine, sono stati fantastici. Adoriamo girare su questo tracciato".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche